Domenica 26 Maggio 2019 in occasione dei festeggiamenti in onore di Sant'Isidoro, la cantante sarda Maria Giovanna Cherchi terrà un concerto gratuito in piazza.

Per i festeggiamenti prevista anche una serata dedicata ai giovani emergenti Sinnaesi.

Maggiori dettagli con tutto il programma completo sono disponibili al seguente indirizzo

Maria Giovanna Cherchi in concerto e Sinnai Emerge con Sensei e tanti giovani artisti - Ecco il programma completo per Sant'Isidoro a Sinnai

Il presepe rivive anche quest'anno a Sinnai, dopo le rappresentazioni degli anni precedenti, anche quest'anno come nel 2018 la nascita di Gesù viene rappresentata dai ragazzi dell'oratorio di Santa Vittoria.

L'evento avrà luogo sabato 6 gennaio 2019 a partire dalle ore 17:00 presso la piazzetta di Santa Vittoria.

La manifestazione chiude una serie di eventi che hanno visto le associazioni e la Proloco impegnate nel programma del Dicembre Sinnaese. Nel corso della serata sono previste degustazioni.

La manifestazione è curata dalla Proloco e L'Oratorio di Santa Vittoria con il Patrocinio dell'Amministrazione Comunale. 

(nella foto di Paolo Pilleri un immagine della precedente edizione)

La Scuola di Musica Dell’Associazione Musicale Culturale “Santo Stefano”, unitamente all'organizzazione di “Natale Insieme 2018”
ripropone nuovamente il suo appuntamento natalizio presentano il Concerto di Natale 2018.

Sotto la Direzione Artistica del Maestro Fabiano Spanu, e la collaborazione dei maestri Michela Portas, Andrea Floris e Michele Piras, avrete il piacere di ascoltare l’Ensemble Strumentale di Fiati e Percussioni, le Classi di Pianoforte, Flauto Traverso, Clarinetto, Sax, Ottoni e Percussioni.

La presentazione sarà a cura di Michela Portas.

Si ringraziano le Associazioni Hamara e Radio Fusion per la collaborazione e l'amicizia.

DOMENICA 23 DICEMBRE 2018 alle ORE 18:30, presso il Teatrino Ex Monte Granatico, in Via Umberto I, Maracalagonis

Maracalagonis riscopre la magia dei vecchi vinili, proponendo per la giornata di Mercoledì 26 Dicembre 2018 ore 20.00 un evento dedicato agli amanti della musica degli anni 70, 80, 90.

Presso i locali “Su Coru de Mara” a partire dalle ore 20.00 VINILE dj Set per rivivere le emozioni della musica “suonata” su dischi VINILE, su giradischi ANALOGICI.

In consolle saranno presenti i djs Pietro Matta e Maurizio Pinna.

L'evento fa parte dei festeggiamenti "Natale Insieme 2018" promossi dall'amministrazione comunale di Maralagonis - per leggere il programma completo consultare il questo link.

 

Anche Maracalagonis è pronta a festeggiare il natale con una serie di eventi promossi dall'associazione Hamara con il contributo dell'amministrazione comunale e la partecipazioni di diverse associazioni e realtà locali.

Questo il programma completo: Dal 20 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 

Giovedì 20 Dicembre 2018 ore 10.00 a cura dell’Associazione Culturale Hamara presso “Su Coru de Mara” Via Giovanni XXIII
Inaugurazione della manifestazione “Natale Insieme 2018” 

Dal 20 al 26 dicembre dalle 9.30/12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” Via Giovanni XXIII “Tracce di Pietra” Antigas testimoniangias de Pedra. 2a edizione - Mostra fotografica – fotografie della Sardegna. Appassionati fotografi: Arturo Serra e Sergio Melis. Presenta L'Archeologa e antropologa Consuelo Rodriguez. 

Dal 20 al 23 dicembre ore 9.30/12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” a cura di “Anta Ceramica Settimese” dimostrazione e vendita di manufatti in ceramica. 

Dal 20 al 23 dicembre ore 9.30/12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” Mercatino di Natale “Bancarelle”. 

Domenica 23 dicembre presso il Teatro Ex Monte Granatico Ore 18.30 a cura dell’Associazione Musicale Culturale “S. Stefano”. “Concertino di Natale 2018”.

Domenica 23 Dicembre 2018 ore 20.00 
Presso “Su Coru de Mara” - Animazione con coro polifonico a cura dell’Associazione “S’attobiu” di Monserrato – Canti della tradizione sarda e natalizi.
Dal 20 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 ore 9.30/12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” a cura dell’Associazione Culturale Folk Sant’Antonio Presepe tradizionale.
Presepe tradizionale a casa Perra – Pisu, Via Nazionale 19 

Dal 23 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 presso Museo Prezioso Scrigno le Tre P. Presepe artistico a cura di Maria Tolu e Silvana Serra. Gioielli realizzati con foglie secche da Maria Tolu.

Domenica 23 inaugurazione, apertura dalle ore 11.00 alle 13.00
Il gruppo La Gioia - Iniziativa a carattere solidale “Un dolce per voi, un sorriso per loro, Natale per tutti”. Dolci, musica e foto con Babbo Natale. Orario pomeridiano dalle 16.00 alle 19.00. Il Museo sarà aperto giovedì 27 dalle ore 16.00 alle 18.00 – Sabato 29 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 – Domenica 30 dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 18.00 – Sabato 5 gennaio 2019 dalle 16.00 alle 18.00 – Domenica 6 gennaio 2019 dalle 10.00 alle 13.00.

Venerdì 21 Dicembre 2018 ore 17.00
Presso La Comunità Alloggio “Casa Farci” Via Dante. A cura dell’Associazione Culturale “Ballu Tundu” - Concerto di Natale “Sonus de Paschixedda” Gruppo Etnomusicale Sardo composto da: Orlando – Eliseo – Graziano Mascia, Bruno Camedda, Emanuele Garau.

Sabato 22 Dicembre 2018 
Ore 15.30 presso il Parco Giochi Via Gualtiero Gessa a cura della Pro Loco Marese intrattenimento per bambini “Baby Fon Paese dei balocchi” 
Ore 18.00 presso la Chiesa Nostra Signora D’Itria a cura dell’Associazione Nostra Sennor’e Itri - Inaugurazione mostra “Sa Notti santa”. La mostra sarà aperta: dal 22 al 23, dal 27 al 30 Dicembre, e dal 2 al 6 Gennaio. Mattina dalle 10.00 alle 13.00, il pomeriggio dalle 16.00 alle 19.00

Mercoledì 26 Dicembre 2018 ore 20.00
Presso “Su Coru de Mara” VINILE dj Set – Passate a trovarci, vi faremo rivivere le emozioni della musica “suonata” su dischi VINILE, su giradischi ANALOGICHI. Musica anni 70, 80, 90, curata dai Djs: Pietro Matta – Maurizio Pinna.

Giovedì 27/Venerdì 28 Dicembre Presso Palazzetto dello Sport 
Ore 10.00/13.00 – 15.00/17.00 
Sport a Natale con le Associazioni Sportive 

Venerdì 28 Dicembre 2018 Ore 19.00 presso “Su Coru de Mara” a cura dell’Associazione Culturale Sa Cedra UN'AINA PO UNA SCOLA SARDA NOEDDA - UNO STRUMENTO PER UNA SCUOLA SARDA NASCENTE. 
Presentazione Libro del Comitato Scientifico per la Norma Campidanese del Sardo Standard: Regole per ortografia, fonetica, morfologia e vocabolario della Norma Campidanese della Lingua Sarda - Relatore Stefano Cherchi (Coordinatore del Comitato Scientifico dell'Accademia del Sardo O.N.L.U.S.), in collaborazione con Alfa Editrice & Laras.

Sabato 29 Dicembre 2018 
Dalle 9.30 alle 12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” CIF Vendita Dolci per la solidarietà – il ricavato sarà dato per chi e meno fortunato di noi.
Ore 18.00 Concerto itinerante per le vie del Paese a cura dell’Associazione Musicale Culturale “S. Stefano”. 

Domenica 30 Dicembre 2018
Dalle 9.30 alle 12.30 – 17.00/20.00 Presso “Su Coru de Mara” CIF Vendita Dolci per la solidarietà – il ricavato sarà dato per chi e meno fortunato di noi.
Ore 18.00 presso Parrocchia SS. Vergine degli Angeli “Cantzones de Nadale” Canti natalizi in sardo . 

Venerdì 4 Gennaio 2019 
Ore 19.00 Presso Parrocchia SS. Vergine degli Angeli “Coro Gospel” a cura del gruppo Sherrita Duran Gospel California.
A cura dell’Assessorato Cultura e Spettacolo. 

Sabato 5 Gennaio 2019
Dalle 9.30 alle 12.30 – 17.00/20.00 Presso “Su Coru de Mara” CIF Vendita Dolci per la solidarietà – il ricavato sarà dato per chi e meno fortunato di noi.
Ore 16.00 Presso “Su Coru de Mara” Animazione Befana volante
A cura dell’Assessorato Cultura e Spettacolo.
Ore 19.00 Presso “Su Coru de Mara” a cura dall'Associazione Culturale Sa Cedra in collaborazione con La Corte Editore
Presentazione Romanzo Pioggia Sporca dello Scrittore Sardo Lorenzo Scano di Capoterra
Domenica 6 Gennaio 2019 
Dalle 9.30 alle 12.30 – 17.00/20.00 presso “Su Coru de Mara” CIF Vendita Dolci per la solidarietà – il ricavato sarà dato per chi e meno fortunato di noi.

Ore 16.00 presso Parrocchia SS. Vergine degli Angeli “Concerto dei bambini”.
Dalle ore 17.30 alle 19.30 presso Oratorio Don Bosco “Befana insegnami a giocar” animazione con giochi e balli a cura dell’Associazione Hamara con la collaborazione dell’Associazione culturale “Brullas”.

Eventi a Sinnai e Dintorni

Il pranzo di Carnevale 2020 da Birillo a Sinnai a 12 Euro

In occasione del Carnevale Sinnaese 2020 il 1 marzo 2020, il locale da "Birillo" in Via Giardini, 7
propone un menu turistico a soli 12 euro per tutti coloro che vogliono ristorarsi a Sinnai durante su Cranovali Sinniesu
Questo il Menù proposto da Birillo
- Antipasti
- Malloreddus
- Arrosto Misto
- bevande, caffè, amaro e dolce di Carnevale

"Birillo" è un locale accogliente, con clima famigliare, a pochi passi dalla piazza Sant'Isidoro dove avverrà lo spettacolo de Is Cerbus.

MENU' disponibile esclusivamente su PRENOTAZIONE AL 070765588 - 3475518364

La Sera, dopo is Cerbus, è possibile stare a Sinnai e cenare da Birillo al costo di 5 Euro a Persona (Pizza a scelta, patatine e Bibita).

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Notizie a Sinnai e Dintorni

Cranovali Sinniesu 2020 - Sabato 29 febbraio e Domenica 1 Marzo

Sabato 29 febbraio 2020

– ore 11:00 biblioteca comunale convegno “Su segarepetza sinniesu – ita narat sa storia”;

– ore 15:30 sfilata in maschera partenza Sant’Isidoro.

La sfilata del 29 febbraio è invece aperta a tutti: Maschere, Gruppi, Carri allegorici come da apposito regolamento. ---> tutte le info su questo link <---

Questo il percorso:

ORE 15,30 : Partenza da Piazza Sant'Isidoro per poi proseguire per le Vie: Iglesias -Tiziano - Mariano IV' - Sanna Corda - Funtaneddas - E. D'Arborea - Perra - Trieste - Costituzione - Caprera - Pintor - Giardini - ARRIVO a Piazza Sant'Isidoro con sfilata conclusiva, votazione e PREMIAZIONE dei gruppi, carri e maschere allegoriche partecipanti.  A seguire la Pro Loco offrirà bevande e chiacchere per tutti. 

– Ore 19:00 Cranovali Mottu in piazza Chiesa (Commedia a cura dell'associazione Sinnai e Dintorni)

Domenica 1 marzo 2020
– dalle ore 15:00 a partire dalla Piazza Santa Vittoria: Sfilata delle maschere etniche  con le maschere locali “Is Cerbus” e “Is Cerbixeddus”, e le maschere ospiti “Bois – Fui Janna Morti” (Escalaplano), “Su Turcu” (Ollolai), “Tumbarinos” (Gavoi), “Sos Corriolos” (Neoneli);

Questo il percorso:

ORE 15,30: Partenza da Piazza Santa Vittoria per poi proseguire per le Vie Santa Vittoria - E D'Arborea - Perra - Trieste - Mara - Oristano - Funtanalada - Piazza Funtanalada - Giardini con ARRIVO in Piazza Sant'Isidoro per l'esibizione finale.

Concorso fotografico durante le sfilate delle maschere, Crannovali Mottu Is Cerbus e maschere ospiti.

Carnevale a Sinnai - 20 febbraio per gli alunni delle scuole - 29 febbraio sfilata per tutti

Il Carnevale a Sinnai inizia domani mattina (20 febbraio) in occasione del giovedì grasso, ci sarà il "Carnevale insieme" organizzato dall'istituto comprensivo Sinnai 2 in collaborazione con l'Assessorato alla pubblica istruzione del comune di Sinnai, Proloco, con la collaborazione di Polizia locale, volontari protezione civile e Istituto Sinnai 1.

La sfilata è riservata agli alunni dell’infanzia e della primaria degli istituti Comprensivi n. 1 e n. 2.
La partecipazione è riservata esclusivamente agli alunni e ai docenti accompagnatori.

Appuntamento alle 11:00 in Piazza Santa Barbara, arrivo piazza S.Isidoro e animazione.

Alle 12:45 tutti i genitori dovranno recarsi a prendere i propri bambini.

La sfilata del 29 febbraio è invece aperta a tutti: Maschere, Gruppi, Carri allegorici con un montepremi di 1800 euro.

per tutte le info e regolamento sulla sfilata del 29 consultare --> questo link <--