Nuovi  interventi di deblattizzazione a Sinnai da parte della Pro Service S.P.A.

Ecco tutte le info:

Si rende noto che il giorno Giovedì 13 Agosto 2020 i tecnici della Pro Service S.p.a. effettueranno

l'intervento di disinfestazione da blatte nelle Vie: Quartu, Matteotti, Gramsci, Di Vittorio, Lussu, Croce, Don Minzoni, Gobetti e Concas.

L'intervento è previsto con inizio alle ore 7.00

Si informano i cittadini che è fondamentale attenersi, scrupolosamente, alle seguenti prescrizioni:

• dovranno essere allontanati, dalle adiacenze della strada, biancheria, erbe aromatiche coltivate in vaso e quant'altro utilizzabile a scopo alimentare, giocattoli, animali domestici presenti negli spazi interessati dall'intervento o prospicienti ad essi;

• gli infissi esterni dovranno essere tenuti chiusi durante la disinfestazione e per almeno 15 minuti dopo l'animazione della stessa;

• è vietato il transito e stazionamento di persone e animali nell'area interessata, durante il trattamento e per i 30 min. successivi.

• È vietato sostare veicoli in corrispondenza di tombini fognari e caditoie per le acque meteoriche.

La data dell'intervento è suscettibile di variazione in base alle condizioni meteorologiche.

LEGGI ANCHE: La Soluzione definitiva per eliminare una volta per tutto le Blatte

 

 

Nuovi orari per visitare i propri cari defunti nei cimiteri di Sinnai

Orari apertura al pubblico dei cimiteri comunali

Si avvisa che il cimitero sarà aperto al pubblico nei seguenti giorni:
Orario estivo dal (01 aprile al 18 ottobre)
Martedì dalle 07.30 alle 12.00;
Giovedì dalle 07.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00;
Domenica dalle 07.30 alle 12.00;

Orario invernale (dal 19 ottobre al 31 marzo)
Martedì dalle 08.00 alle 12.30;
Giovedì dalle 08.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00;
Domenica dalle 08.00 alle 12.30;

fonte: comune.sinnai.ca.it

Il mare di Solanas promosso a pieni voti da Goletta Verde, il circolo comunicato del circolo Legambiente Su Tzinnibiri di Sinnai:
 
Ancora una volta il mare di Solanas si conferma un mare sicuro.
 
E' stato promosso a pieni voti dalle rilevazioni effettuate da Goletta verde, la storica campagna estiva di Legambiente, dedicata al monitoraggio e all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane.
 
Anche quest'anno sono stati monitorati 29 punti sulla costa sarda, risultati quasi tutti entro i limiti di legge. Di questi, solo 3 sono stati giudicati "fortemente inquinati" (di cui uno alla foce del rio Foxi e uno a Soru 'e mari, pressi via Maiorca, nel litorale di Quartu) e 1 "inquinato".
 
Nel mirino ci sono sempre canali e foci, i principali veicoli con cui l’inquinamento microbiologico, causato da cattiva depurazione o scarichi illegali, arriva in mare. Il monitoraggio delle acque della Sardegna è stato effettuato dal 14 al 22 luglio scorsi, da volontari e volontarie dell'associazione.
 
A Solanas, a prelevare i campioni d'acqua alla foce del rio, sono stati i volontari del circolo Su Tzinnibiri di Sinnai.

I parametri indagati sono microbiologici (Enterococchi intestinali, Escherichia coli) e vengono considerati come “inquinati” i campioni in cui almeno uno dei due parametri supera il valore limite previsto dalla normativa sulle acque di balneazione vigente in Italia (Dlgs 116/2008 e decreto attuativo del 30 marzo 2010) e “fortemente inquinati” quelli in cui i limiti vengono superati per più del doppio del valore normativo.
 
Le ottime condizioni delle acque di Solanas dovranno ora essere indicate alla popolazione in appositi cartelloni predisposti dall'amministrazione comunale, come prescritto dalle leggi vigenti e che ora sono assenti. Molto buone anche le condizioni della spiaggia, generalmente priva di rifiuti e di microplastiche.
 
Tuttavia le dune e la vegetazione dunale hanno urgente bisogno di interventi di protezione, tra cui recinzioni e percorsi sollevati su passerelle in legno la' dove gia' esistono i camminamenti che conducono alla spiaggia.
 
 
 
 
 
 
 

Cerchi qualcuno che possa realizzare un prato sempre verde nel tuo giardino?

Un prato verde Soffice e ben curato?

Oggi è possibile averlo anche a Sinnai ed in tutta la Provincia di Cagliari grazie a Prato Verde Cagliari.

Il prato verde che spesso troviamo anche nei parchi pubblici e nei campetti sportivi è possibile averlo anche nella propria villetta o residenze privata.

Un ottimo prato verde, rinnova la visione del proprio giardino, riuscendo a dare prestigio alla propria abitazione, creando un ambiente gradevole e dalla visione fresca e pulita.

Il prato pronto in erba vera, è molto utilizzato per chi vuole trasformare il proprio spazio in giardino in breve tempo, e senza spendere una fortuna.

E' possibile avere diverse quantità di prato, in base alla grandezza del proprio giardino e da quanto spazio si vuole dedicare alla zona totalmente verde.

Prato Verde Cagliari by Il Sorriso del Verde realizza questo sogno in poco tempo, inoltre provvede alla manutenzione giardini, alla realizzazione di impianti idrici centralizzati, trattamenti fitosanitari e qualsiasi lavoro riguardi il verde, ed il benessere di fiori e piante. 

Per un preventivo è possibile contattare il numero 3473204532 o visitare la pagina facebook https://www.facebook.com/verdepratosempre/ o il sito pratoverdecagliari.it dove sono disponibili le foto dei lavori eseguiti e tutte le informazioni necessarie per farsi un idea del proprio giardino preferito. 

Il Sindaco di Sinnai ha emesso un ordinanza urgente per regolamentare la balneazione e utilizzo delle spiagge del territorio di Sinnai “Solanas” e Genn’e Mari – Torre delle Stelle”.

Di seguito le regole per un corretto utilizzo delle spiagge libere site sul territorio comunale e misure per la prevenzione della diffusione del contagio da COVID-19. 

Il Sindaco

Ordina:

La responsabilizzazione individuale da parte degli avventori nell’adozione di comportamenti rispettosi delle misure di prevenzione, assicurando il rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone;

Il rispetto del distanziamento tra gli ombrelloni in modo da garantire una superficie di almeno 10 m2 per ogni ombrellone, fatto salvo il caso di gruppi familiari conviventi; 

Il posizionamento delle attrezzature da spiaggia (lettini, sedie a sdraio) in modo da consentire un ordinato utilizzo dell’arenile, ed in particolare quando non sono posizionate nel posto ombrellone, garantire una distanza non inferiore di almeno mt. 1,5, fatto salvo il caso di persone o gruppi familiari conviventi, ed in ogni caso rispettare le disposizioni nazionali e regionali previste per l’emergenza covid-19;

Il divieto di stazionamento e assembramento lungo gli accessi alla spiaggia, oltre il tempo strettamente necessario allo spostamento e per accedere al mare, al fine di garantire costantemente le necessarie distanze interpersonali, in particolare nei casi ove gli accessi hanno una larghezza ridotta;

Il divieto della pratica di attività ludico sportive di gruppo che possono dar luogo ad assembramenti.

INVITA

I potenziali fruitori delle spiagge ricadenti nel Comune di Sinnai, a non sovraffollare le spiagge nel caso di evidente mancanza di spazio, a causa del raggiungimento della capienza massima, derivante dalla corretta applicazione delle distanze tra persone ed attrezzature (lettini, ombrelloni ecc.), in considerazione del bilanciamento degli interessi pubblici coinvolti, e per il tempo strettamente legato all’emergenza epidemiologica in atto, della prevalenza della tutela della salute pubblica rispetto alla garanzia del libero accesso agli arenili.

AVVERTE

Che l'inottemperanza alla presente ordinanza, salvo che il fatto non costituisca reato, è punita, ai sensi dell’articolo 4 del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, così come modificato dalla legge di conversione n. 35/2020 e, in ultimo, dalla Legge n. 74 del 14 luglio 2020, con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da euro 400 a euro 1.000. Non si applicano le sanzioni contravvenzionali previste dall'articolo 650 del codice penale o da ogni altra disposizione di legge attributiva di poteri per ragioni di sanità, di cui all'articolo 3, comma 3 del medesimo decreto legge 25/2019 e ss. mm. e ii.

DEMANDA

Al Comando di Polizia Locale di Sinnai e a tutte le sotto indicate Forze di Polizia, alle quali viene trasmessa copia della presente Ordinanza, ciascuno per la specifica competenza, in particolare in relazione alle attività di mantenimento dell’Ordine Pubblico, della sorveglianza e applicazione del presente provvedimento.

Per maggiori informazioni consultare il pdf della delibera completa tramite -> questo link <-

 

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Eventi a Sinnai e Dintorni

A Solanas torna il cinema all'aperto: 8 Agosto 2020 il Film "Casteddu Sicsti"

A Solanas torna il cinema all'aperto

Sabato 8 Agosto 2020 alle ore 21.30 in piazza Madonna della Fiducia

verrà proiettato il film di Paolo Carboni "Casteddu Sicsti"

Il Film realizzato con il contributo dell'assessorato regionale della Cultura,
della Sardegna Film Commission e della Fondazione di Sardegna,

rievoca le atmosfere del capoluogo sardo nel corso degli anni sessanta.

Protagonisti del film: Giampaolo Loddo, Piero Marcialis, Nino Nonnis, Giulio Manera e Carlo Porru.

La proiezione a Solanas è organizzata dalla Proloco di Sinnai e il Comune.

Notizie a Sinnai e Dintorni

Giovedì 13 Agosto deblattizzazione a Sinnai: Ecco le vie interessate

Nuovi  interventi di deblattizzazione a Sinnai da parte della Pro Service S.P.A.

Ecco tutte le info:

Si rende noto che il giorno Giovedì 13 Agosto 2020 i tecnici della Pro Service S.p.a. effettueranno

l'intervento di disinfestazione da blatte nelle Vie: Quartu, Matteotti, Gramsci, Di Vittorio, Lussu, Croce, Don Minzoni, Gobetti e Concas.

L'intervento è previsto con inizio alle ore 7.00

Si informano i cittadini che è fondamentale attenersi, scrupolosamente, alle seguenti prescrizioni:

• dovranno essere allontanati, dalle adiacenze della strada, biancheria, erbe aromatiche coltivate in vaso e quant'altro utilizzabile a scopo alimentare, giocattoli, animali domestici presenti negli spazi interessati dall'intervento o prospicienti ad essi;

• gli infissi esterni dovranno essere tenuti chiusi durante la disinfestazione e per almeno 15 minuti dopo l'animazione della stessa;

• è vietato il transito e stazionamento di persone e animali nell'area interessata, durante il trattamento e per i 30 min. successivi.

• È vietato sostare veicoli in corrispondenza di tombini fognari e caditoie per le acque meteoriche.

La data dell'intervento è suscettibile di variazione in base alle condizioni meteorologiche.

LEGGI ANCHE: La Soluzione definitiva per eliminare una volta per tutto le Blatte

 

Cimiteri comunali di Sinnai: Ecco i nuovi orari apertura al pubblico

 

Nuovi orari per visitare i propri cari defunti nei cimiteri di Sinnai

Orari apertura al pubblico dei cimiteri comunali

Si avvisa che il cimitero sarà aperto al pubblico nei seguenti giorni:
Orario estivo dal (01 aprile al 18 ottobre)
Martedì dalle 07.30 alle 12.00;
Giovedì dalle 07.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.00;
Domenica dalle 07.30 alle 12.00;

Orario invernale (dal 19 ottobre al 31 marzo)
Martedì dalle 08.00 alle 12.30;
Giovedì dalle 08.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.00;
Domenica dalle 08.00 alle 12.30;

fonte: comune.sinnai.ca.it