Un nuovo incendio Incendio in agro di SINNAI, località “MONTE TAULAXI” , ha interessato Macchia mediterranea alta.

Il Rogo si è sviluppato intorno alle 13:22, la superficie minacciata è di 368 ha.

E’ intervenuto l’elicottero proveniente dalla base di VILLASALTO.

Le  operazioni di spegnimento sono state dirette dal Cfva di Sinnai, dal GAUF di CAGLIARI coadiuvato dai volontari Vab Sinnai-Sarda Ambiente,

dalla squadra Sa Pira SINNAI, dell’EFS, dai volontari di QUARTU S. ELENA - NOS

Le operazioni si sono concluse alle 16:30

 

Dati comunicati dal Soup - Linea Spegnimento CFVA - Foto Vab Sinnai

Incendio in agro del comune di SINNAI, località "MONTE TAULAXI", dove sono intervenuti tre elicotteri del Corpo forestale provenienti dalle basi elicotteristiche di Villasalto, Pula, e Fenosu (OR) da cui è decollato il Super Puma.

Le operazioni di spegnimento sono state dirette dal personale del Corpo forestale della Stazione di Sinnai, supportato dal G.A.U.F. dell' Ispettorato forestale di Cagliari (Gruppo di Analisi e Uso del Fuoco) e coadiuvato da 3 squadre di FoReSTAS dei cantieri di Campidano e Santa Lucia, da 2 squadre di volontari di Protezione civile di Sinnai (Masise e Vab Sinnai) e il NOS di Quartu Sant'Elena.

L’incendio ha interessato circa 5 ha di macchia medierranea degradata.

Le operazioni di spegnimento si sono concluse alle ore 14:50.

Dati comunicati dal Soup - Linea Spegnimento CFVA - Foto Vab Sinnai

Con Decreto n° 2 del 27.06.2019, sono stati nominati componenti della Giunta Comunale i signori:

– Floris Giuseppe (noto Pino) al quale vengono attribuite le funzioni di Vice Sindaco;
– Sarigu Marta;
– Orrù Francesco;
– Cariello Giuseppina;
– Melis Giuseppe;
– Moriconi Alessandra;

Pino Floris, si occuperà di Lavori pubblici, Viabilità e trasporti, Società Partecipate, Ambiente ed energie rinnovabili, Protezione civile, Coesione sociale e servizi socio assistenziali.

Giuseppina Cariello detta Giusey è il nuovo assessore a Pianificazione finanziaria, Bilancio, Tributi e Controllo di gestione.

Marta Sarigu si occuperà di Progetti comunitari, Associazionismo, Turismo, cultura e spettacoli Pubblica Istruzione, Politiche per la Famiglia e politiche giovanili.

Franco Orrù sarà assessore alla Pianificazione territoriale, Urbanistica ed edilizia privata, Patrimonio, Demanio comunale, Agricoltura e foreste.

Nuccio Melis, in quota "Democrazia comune" è stato nominato assessore ai Servizi tecnologici, Decoro urbano, Parchi e giardini, Verde cimiteriale.

Alessandra Moriconi si occuperà di Sviluppo economico e marketing territoriale e Servizi produttivi.

Confermata anche l'indicazione del presidente del Consiglio: sarà Maria Barbara Pusceddu, la più votata nelle elezioni del 16 giugno.

Entreranno in Consiglio altri quattro esponenti che prenderanno il posto degli assessori: sono Davide Fanti, Roberto demontis, Saverio Melis e Marco Orrù.

Sul sito istituzionale del comune di Sinnai sono state pubblicati le  Prescrizioni sull’uso delle spiagge e degli specchi d’acqua antistanti in un ordinanza firmata dal Sindaco 
Tarcisio Anedda.

Ecco tutti i divieti inseriti nel documento che saranno validi nelle aree del Comune di Sinnai.

Sulle spiagge e negli specchi acquei riservati alla balneazione è vietato:
a) lasciare natanti in sosta, qualora ciò comporti intralcio allo svolgimento delle attività balneari, ad eccezione di quelli destinati alle operazioni di assistenza e salvataggio;

b) lasciare, oltre il tramonto del sole, sulle spiagge libere, ombrelloni,sedie a sdraio, tende o altre attrezzature comunque denominate;

c) occupare con ombrelloni, sedie a sdraio, sedie, sgabelli ecc., nonché natanti, la fascia di metri 5 dalla battigia, che è destinata esclusivamente al libero
transito. Tale disposizione non si applica ai mezzi di soccorso. La distanza di cui sopra è riferita al livello medio marino estivo e non alla linea di bassa marea;

d) l’abbandono, l’interramento e la discarica, sia a terra che a mare, di ogni tipo di rifiuto e/o altri materiali (compresi i mozziconi di sigaretta, contenitori e
bicchieri in plastica ect.) sia pure contenuti in buste al fine di favorire la sostenibilità ambientale delle spiagge e preservare l’ambiente marino;

e) campeggiare con roulotte, camper, tende da campeggio o altre attrezzature simili;

f) creare in qualsivoglia maniera impedimenti pregiudizievoli alla fruizione da parte dei soggetti diversamente abili;

g) transitare e/o sostare con automezzi, motocicli, ciclomotori e veicoli di ogni genere; ad eccezione dei mezzi destinati alla pulizia delle spiagge, al soccorso,
altri mezzi specificamente autorizzati ed i mezzi di cui al precedente articolo 1 lett. g). Tale divieto vige per tutto l’anno solare. E’ sempre vietata la sosta e/o
l’occupazione, ancorché temporanea, nonché il calpestio delle dune e della relativa vegetazione. Per dune si intendono accumuli sabbiosi situati nell’area
retrostante la spiaggia, disposti parallelamente alla linea di costa, di forma irregolare dipendente dalla direzione dei venti dominanti. Nelle dune indicate
con appositi segnali è interdetto il transito e l’attraversamento;

h) praticare qualsiasi gioco ed attività sportiva (ad es. calcio o calcetto, tennis da spiaggia, pallavolo, bocce, ecc...) senza previo avviso di delimitazione degli
spazi in modo tale da evitare danno, molestia alle persone, turbativa alla pubblica quiete nonché nocumento all’igiene dei luoghi e comunque ad una
distanza superiore a mt. 15 dalla linea di battigia. Detti giochi ed attività potranno essere praticati nelle zone appositamente attrezzate dai concessionari o
dalle Amministrazioni Comunali

i) durante la stagione balneare estiva, transitare o trattenersi con qualsiasi tipo di animale, anche se munito di museruola o guinzaglio salvo quanto più avanti descritto.
Sono esclusi dal divieto le unità cinofile da salvataggio. Sono altresì esclusi dal divieto i cani guida per i non vedenti ed i cani condotti al guinzaglio dal personale addetto alla sorveglianza degli stabilimenti balneari nelle ore di chiusura.
Si precisa che durante la stagione balneare estiva prima delle ore 8:00 del mattino e dopo le ore 20:00 della sera, sarà permesso il transito e la possibilità di trattenersi con il proprio cane, in tutte le spiagge del territorio regionale, dovranno essere comunque assicurate il rispetto delle norme igienico-sanitarie e garantita attraverso l’utilizzo delle apposite attrezzature la pulizia dell’area occupata o attraversata con l’asporto delle eventuali deiezioni dell’animale.
I titolari di concessione demaniale possono, comunque, consentire l’accesso ai propri stabilimenti balneari, di animali d’affezione (cani e gatti) di piccola taglia, in regola con le vaccinazioni igienico-sanitarie, sotto uno o più ombrelloni posti in zona retrostante ovvero in posizione tale da non arrecare disturbo o disagio agli altri utenti. Gli animali dovranno essere portati in braccio fino all’ombrellone assegnato e dovranno essere sempre mantenuti al guinzaglio sotto l’ombrellone. I rispettivi proprietari dovranno comunque assicurare il rispetto delle norme igienico-sanitarie e garantire la disponibilità in sito del minimo necessario per la sussistenza e tutela dell’animale, nonché per la pulizia dell’area occupata (compreso l’asporto di materiali inquinanti). Resta inteso che i proprietari e/o i detentori degli animali sono responsabili del comportamento dei medesimi a tutti gli effetti di legge, ai sensi dell’art. 2052 del codice civile e che sui concessionari grava l’obbligo di garantire spazi e attrezzature adeguate nonché di vigilanza sul puntuale rispetto della normativa innanzi citata;

j) utilizzare apparecchi di diffusione sonora, regolati a volume eccessivo, negli orari in cui potrebbe essere arrecato disturbo alla quiete pubblica, da definire
con ordinanza del sindaco territorialmente competente;

m) asportare qualsiasi elemento costituente il tessuto naturale dell’arenile (quale, ad esempio,sabbia, ghiaia, ciottoli etc.);

n) utilizzare sapone e shampoo;

t) accendere fuochi e svolgere attività pirotecniche in assenza delle prescritte autorizzazioni delle Autorità competenti (Comune – Autorità Marittima statale
– Autorità di P.S. locale, etc.);

In merito al commercio in forma itinerante si precisa che il medesimo può avvenire:
• esclusivamente nel periodo compreso tra il 1° aprile e il 31 ottobre di ogni anno;
• esclusivamente a piedi o con l’uso di veicoli a spinta manuale o a propulsione elettrica, di ridotte dimensioni e, se trattasi di area marina protetta, previa
acquisizione del parere favorevole dell’Ente gestore della medesima;
• senza ausili musicali o di amplificazione, né diffusori acustici di alcun genere e senza recare comunque disturbo alla quiete pubblica;
• nel rispetto delle norme nazionali e regionali che tutelano la salute pubblica;
• solo da commercianti regolarmente autorizzati ad operare sul demanio marittimo dalle Amministrazioni comunali territorialmente competenti, ai sensi
dell’art. 68 del codice della navigazione.
• È vietato il commercio in forma itinerante negli specchi acquei entro i limiti delle acque dedicate alla balneazione.

Con 702 preferenze, Maria Barbara Pusceddu è stata la più votata tra i consiglieri con 702 preferenze. La sua candidatura nel PD è andata a sostegno del candidato Sindaco Tarcisio Anedda.

Tra i più votati seguono Massimiliano Mallocci della lista "Sinnai progressista e democratica" con 304 preferenze e Giuseppe Floris noto Pino del PD che si attesta a 272 preferenze

Ricordiamo che Tarcisio Anedda è il nuovo sindaco di Sinnai, che conquista oltre il 50% per cento dei voti.

Nel sito istituzionale del comune di Sinnai sono presenti tutti i risultati seggio per seggio visibili tramite questo link 

 

Eventi a Sinnai e Dintorni

Martedì 5 Novembre 2019 Sinnai celebra la giornata delle Forze Armate e dell’Unità Nazionale e commemora i suoi Caduti

Martedì 5 Novembre 2019, Sinnai celebra la giornata delle Forze Armate

e dell’Unità Nazionale, e commemora i suoi Caduti. programma prevede:

– Piazza Chiesa:
– Ore 09.30 – Afflusso del pubblico, Associazioni varie ed Autorità;
– Ore 10.00 – Santa Messa in suffragio dei Caduti;
– Ore 11.00 – Formazione del corteo che si dirigerà al Parco delle Rimembranza;

Parco delle Rimembranze
– Alzabandiera, Preghiera per i Caduti, Deposizione corona d’alloro, Intervento del Sindaco, Visita al monumento;

– Con la partecipazione del Picchetto d’Onore e della Banda musicale della Brigata Sassari.

La cittadinanza è invitata a partecipare

Notizie a Sinnai e Dintorni

Raccolti 958,10 Euro che verranno donati ad Ali il Kebabbaro rapinato a Sinnai

55 Donazioni tra Raccolta Facebook, Bonifico, Paypal e Contanti per complessivi 968,10 Euro (al netto delle commissioni paypal/facebook).

Questa è la cifra destinata al giovane ALI, il Kebabbaro rapinato da un noto pregiudicato Sinnaese.

L'importo andrà quasi a coprire l'intera somma sottratta al pakistano (1200 euro).

L'importo sarà donato ad Ali questo Sabato in occasione del suo 32esimo compleanno dalle Associazioni Madiba e Radio Fusion organizzatrici della raccolta.

Inutile rispondere alle diatribe dei social ai limiti tra razzismo e ignoranza,

un sentito ringraziamento alle 55 persone che hanno partecipato alla raccolta fondi.

Per questioni di trasparenza alleghiamo copia del bonifico che attesta il versamento verso Ali.

 

Il Comune di Sinnai incontra gli agricoltori e allevatori – Aula Consiliare – 28 Ottobre 2019

L'Amministrazione comunale incontra gli agricoltori e gli allevatori

per affrontare insieme i problemi del comparto e adottare le possibili soluzioni.

Sinnai - Aula Consiliare Lunedì 28 Ottobre 2019 - Ore 17.30

Questo il programma dell'incontro:

Ore 17:30 — Inizio lavori e saluti istituzionali:

- Tarcisio Anedda — Sindaco di Sinnai

- Franco Orrù — Assessore all'Agricoltura

- Alessandra Moriconi — Assessore alle Attività Produttive

Ore 18:00 — Apertura dibattito con interventi da parte degli operatori del settore

Ore 19:30 — Chiusura dei lavori con intervento del Sindaco Tarcisio Anedda

L'incontro è aperto al pubblico