Anticamente alla vigilia delle festività di Tutti i Santi, in molti paesi della Sardegna, fuori dalle finestre, venivano accese delle candele e imbandite le tavole; questo perché si pensava che le anime dei propri cari potessero far visita nelle case.
Si mettevano i piatti, i bicchieri, ma anche vino, acqua, e altro cibo gradito dalle persone care, nonché frutta come: melagrane, castagne e magari anche il dolce del periodo “Is Pabassinas”.

Altre tradizioni, come Is Panixeddas, che però non vogliamo confondere con le festività di altri paesi, era quella di uscire travestiti con una veste bianca, per le vie del paese e bussare nelle case per chiedere un dono sempre in memoria delle anime “po is animas” .

Oltre a questi due momenti rievocativi, proponiamo ai nostri visitatori, la possibilità di rivolgere al proprio caro anche un pensiero scritto che giungerà a destinazione dopo averlo bruciato.

Ci attende una serata diversa, ricca di cultura, di tradizione, ma anche di riflessione e divertimento.

Questo il nostro programma:

Giovedì 31 Ottobre 2019
• Ore 18:00 appuntamento al Museo Civico
• Ore 18:15 imbandiamo la tavola per Is Animeddas
• Ore 19:15 uscita de Is Animeddas
• Ore 20:15 i fuochi de Is Animeddas
• Ore 21: 00 fine della manifestazione

Per partecipare è necessario prenotare.
Costo del biglietto è di 2,00 €
Bios, Ente gestore del museo civico di Sinnai
Tel. 070780516 - cel. 3358091112
Fb: Museo Civico di Sinnai
museocivicosinnai.it

In occasione dei Solenni festeggiamenti in onore dei SS. Cosma e Damiano, Ivana Spagna sarà in concerto, sul palco di San Cosimo a Sinnai, Sabato 28 Settembre 2019. Nel concerto totalmente gratuito l'artista oltre a ripercorrere i più grandi successi della sua carriera, presenterà il suo nuovo singolo "Nessuno è come te" che uscirà il 27 settembre. Il Singolo anticipa il nuovo album di inediti in uscita il 25 ottobre.

Durante i festeggiamenti civili dei SS. Cosma e Damiano si alterneranno sul palco anche i Radio Queen il 27 Settembre,  mentre giovedì aprirà la festa lo spettacolo di Cabaret "occhio alla cam".

Per quanto riguarda i festeggiamenti religiosi, le messe si svolgeranno presso la parrocchia di Santa Barbara per inagibilità della chiesetta di San Cosimo. La presidente del comitato inoltre comunica che la processione di Domenica viene annullata.

 

L'associazione Turistica Pro Loco Marese in collaborazione con La cantina di Quartu sita a Maracalagonis e il patrocinio del comune di Maracalagonis, organizza la seconda edizione di "Calici a Torre delle Stelle"

Venerdì 9 Agosto presso il Parco Giochi di via Sagittario a Torre delle stelle fraz. di Maracalagonis 

Questo il programma della serata:

ORE 19:00 APERTURA STANDS ARTIGIANALI E PRODOTTI LOCALI:

ORE 20:00 DEGUSTAZIONE VINI DELLA CANTINA DI QUARTU: DEGUSTAZIONE PIATTI TIPICI DEL TERRITORIO:

ORE 21:00
SERATA FOLK CON I BRAMAS

L'Effimero Meraviglioso presenta la XIV edizione del festival IL COLORE ROSA dal 23 al 28 luglio - Sinnai

Ecco il programma completo

MARTEDI 23 LUGLIO

SPETTACOLI
ore 21.30 SPAZIO ALL'APERTO DEL MUSEO CIVICO VIA COLLETTA, 20
Ensemble Trame Sonore in "Voci di Donna" - testi di Juliana Vivien Carone - con Michela Atzeni (voce recitante), Francesca Viero (oboe), Sara Scalabrelli (violino), Maria Cristina Masi (viola), Karen Hernandez (violoncello)

Partendo da Carmen e Desdemona, due figure femminili antitetiche ma accomunate dallo stesso destino, grazie al contributo di tre meravigliose compositrici, che ci hanno regalato un pezzetto della loro anima, intraprenderemo un viaggio attraverso un dramma che non riguarda soltanto i nostri giorni ma che viene da molto lontano.

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI
ore 23.00 "SA MERI 'E DOMU" VIA COLLETTA, 23 - Miana Merisi in "Luna Rossa"

MERCOLEDI' 24 LUGLIO

Teresa - ovvero ciò che il pesce non disse (Batisfera) di e con Valentina Fadda e Angelo Trofa; regia di Valentina Fadda

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI 

10 anni sotto La Luna - Officina Acustica  

GIOVEDI' 25 LUGLIO

Ulisse e Le donne (Comici Poetici) - adattamento dall’Odissea di Laura De Marchi; con Rocco Ciarmoli, Marta Nudi, Laura De Marchi; regia di Laura De Marchi

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI 

La Luna storta - Rossella Faa

VENERDI' 26 LUGLIO

IsKar – L’anima sacra della Luna (Teatrocirco MACCUS) - con Alessandro Cocco, Sandra Cocco, Gionata Feuer Frei, Andres Gutierres, Monica Ledda, Alessandra Leo, Luca Massidda, Alessandra Piga, Valentina Puddu, Silvia Sotgiu, Virginia Viviano; - regia di Virginia Viviano 

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI

- Luna nera - Luigi Tontoranelli

SABATO 27 LUGLIO

Mistero Buffo - di Dario Fo; con Elisa Pistis; - regia di Elisa Pistis

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI

Un quarto di Luna - Scuola di Teatro “Fulvio Fo”

DOMENICA 28 LUGLIO

Naturally Woman (L’Effimero Meraviglioso) di Valeria Martini, con Valeria Martini, Michela Cidu;
Alessandro Deiana - chitarre; Silvano Lobina - basso; Roberto Migoni - batteria e vibrafono; - regia di Maria Assunta Calvisi

A SEGUIRE DEGUSTAZIONE

DOPO SPETTACOLI

festa danzante di chiusura

INOLTRE DAL 23 AL 28 LUGLIO PRESSO LA BIBLIOTECA COMUNALE, ORE 19.00; "FIERA DEL CESTINO" E DIMOSTRAZIONI ARTIGIANALI - ORGANIZZAZIONE: GRUPPO FOLK SINNAI (IL 23 LUGLIO realizzazione e dimostrazione de is scarteddus, cesti in canna e olivastro)

In occasione dei festeggiamenti in onore di Santa Barbara questa sera a Sinnai arriva il Sindaco di Scraffingiu.

Protagonista della serata di comico Alessandro Pili, autore di vari personaggi irriverenti tra cui il rinomato primo cittadino di Scraffingiu.

Lo Spettacolo Musicale e Cabaret "Scraffingiu per tutti" avrà luogo in Piazza Santa Barbara a partire dalle ore 22.00 di questa sera 22 luglio 2019.

La serata è proposta dal Comitato dei festeggiamenti in Onore di Santa Barbara che per l'occasione si è affidata ai servizi dell'Agenzia Spettacoli Vadilonga.

 

Eventi a Sinnai e Dintorni

Il pranzo di Carnevale 2020 da Birillo a Sinnai a 12 Euro

In occasione del Carnevale Sinnaese 2020 il 1 marzo 2020, il locale da "Birillo" in Via Giardini, 7
propone un menu turistico a soli 12 euro per tutti coloro che vogliono ristorarsi a Sinnai durante su Cranovali Sinniesu
Questo il Menù proposto da Birillo
- Antipasti
- Malloreddus
- Arrosto Misto
- bevande, caffè, amaro e dolce di Carnevale

"Birillo" è un locale accogliente, con clima famigliare, a pochi passi dalla piazza Sant'Isidoro dove avverrà lo spettacolo de Is Cerbus.

MENU' disponibile esclusivamente su PRENOTAZIONE AL 070765588 - 3475518364

La Sera, dopo is Cerbus, è possibile stare a Sinnai e cenare da Birillo al costo di 5 Euro a Persona (Pizza a scelta, patatine e Bibita).

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Notizie a Sinnai e Dintorni

Cranovali Sinniesu 2020 - Sabato 29 febbraio e Domenica 1 Marzo

Sabato 29 febbraio 2020

– ore 11:00 biblioteca comunale convegno “Su segarepetza sinniesu – ita narat sa storia”;

– ore 15:30 sfilata in maschera partenza Sant’Isidoro.

La sfilata del 29 febbraio è invece aperta a tutti: Maschere, Gruppi, Carri allegorici come da apposito regolamento. ---> tutte le info su questo link <---

Questo il percorso:

ORE 15,30 : Partenza da Piazza Sant'Isidoro per poi proseguire per le Vie: Iglesias -Tiziano - Mariano IV' - Sanna Corda - Funtaneddas - E. D'Arborea - Perra - Trieste - Costituzione - Caprera - Pintor - Giardini - ARRIVO a Piazza Sant'Isidoro con sfilata conclusiva, votazione e PREMIAZIONE dei gruppi, carri e maschere allegoriche partecipanti.  A seguire la Pro Loco offrirà bevande e chiacchere per tutti. 

– Ore 19:00 Cranovali Mottu in piazza Chiesa (Commedia a cura dell'associazione Sinnai e Dintorni)

Domenica 1 marzo 2020
– dalle ore 15:00 a partire dalla Piazza Santa Vittoria: Sfilata delle maschere etniche  con le maschere locali “Is Cerbus” e “Is Cerbixeddus”, e le maschere ospiti “Bois – Fui Janna Morti” (Escalaplano), “Su Turcu” (Ollolai), “Tumbarinos” (Gavoi), “Sos Corriolos” (Neoneli);

Questo il percorso:

ORE 15,30: Partenza da Piazza Santa Vittoria per poi proseguire per le Vie Santa Vittoria - E D'Arborea - Perra - Trieste - Mara - Oristano - Funtanalada - Piazza Funtanalada - Giardini con ARRIVO in Piazza Sant'Isidoro per l'esibizione finale.

Concorso fotografico durante le sfilate delle maschere, Crannovali Mottu Is Cerbus e maschere ospiti.

Carnevale a Sinnai - 20 febbraio per gli alunni delle scuole - 29 febbraio sfilata per tutti

Il Carnevale a Sinnai inizia domani mattina (20 febbraio) in occasione del giovedì grasso, ci sarà il "Carnevale insieme" organizzato dall'istituto comprensivo Sinnai 2 in collaborazione con l'Assessorato alla pubblica istruzione del comune di Sinnai, Proloco, con la collaborazione di Polizia locale, volontari protezione civile e Istituto Sinnai 1.

La sfilata è riservata agli alunni dell’infanzia e della primaria degli istituti Comprensivi n. 1 e n. 2.
La partecipazione è riservata esclusivamente agli alunni e ai docenti accompagnatori.

Appuntamento alle 11:00 in Piazza Santa Barbara, arrivo piazza S.Isidoro e animazione.

Alle 12:45 tutti i genitori dovranno recarsi a prendere i propri bambini.

La sfilata del 29 febbraio è invece aperta a tutti: Maschere, Gruppi, Carri allegorici con un montepremi di 1800 euro.

per tutte le info e regolamento sulla sfilata del 29 consultare --> questo link <--