Domenica 1 Luglio 2018 la banda comunale Giuseppe Verdi di Sinnai eseguirà in prima assoluta le tre opere premiate al settimo concorso internazionale di composizione per bande giovanili "Città di Sinnai", organizzato dalla Scuola Civica di Musica e dall'Associazione musicale "Giuseppe Verdi" con il patrocinio del comune e della regione Sardegna.

L'evento presentato da Emanuela Zucchi si terrà presso la sala consiliare del Comune di Sinnai alle ore 20.30

Nella prima parte del concerto, riservata alla opere premiate, la banda sarà diretta da Giuseppe Calvino.
Al concorso pervengono numerosi lavori di autori italiani e stranieri ed è unico nel suo genere in Europa.

La seconda parte dell'esibizione sarà diretta dal Maestro Lorenzo Pusceddu, che proporrà dei brani scritti appositamente per organico composto da giovani musicisti.

Dopo il grande Successo della Corrida e del concerto dei Collage, 

Questa sera Sabato 23 Giugno a partire dalle 21.30 in occasione dei festeggiamenti in Onore di San Giovanni Battista, il comitato organizza la XVI Sagra della Pecora.

Nel parco della Chiesa di San Giovanni Battista con un contributo minimo di 3 euro, verranno distribuiti: malloreddus alla campidanese, pecora con verdure, pane e vino.

La Serata sarà animata da The big voice Michele Murru, con Musica e Karaoke.

Domani Domenica 24 Giugno a partire dalle ore 22.00 - Nel parco della Chiesetta campestre di S. Giovanni Battista, commedia dialettale campidanese intitolata “Arreiga tuvudu” della compagnia teatrale Doliense.

Lunedi 25 sempre alle ore 22.00 - Nella sagrato della Chiesa parrocchiale, serata di varietà e comicità per bambini con il gruppo “Baby Fun” di Giuseppe Angioi
Alle ore 23.00 gran finale con lo Spettacolo pirotecnico della ditta Piano Egidio di Dolianova.

L'Associazione Musicale Culturale "Santo Stefano" e la sua Scuola di Musica con la direzione Artistica del Maestro Fabiano Spanu e la collaborazione dei maestri Andrea Floris, Michela Portas e Michele Piras organizzano il Saggio di fine anno "aspettando l'estate", che si terrà a Maracalagonis presso il teatrino ex Monte Granatico in Via Umberto I

Domenica 24 Giugno 2018 alle ore 19:00.

Esercitazione didattica dei corsi di:

- Pianoforte, Clarinetto, Sax, Flauto Traverso e Percussioni.

La Presentazione sarà tenuta a cura di Michela Portas con la collaborazione tecnica di Radio Fusion.

Sabato 26 Maggio 2018 nella sala conferenze Fondazione Polisolidale a Sinnai, incontro dedicato a Romano Asuni, Giornalista e Scrittore scomparso 6 anni fa.

Romano Asuni, Giornalista e Scrittore, prima della sua prematura scomparsa ha scritto anche un romanzo dedicato alla sua Sardegna, tra le righe del quale è possibile riconoscere luoghi, tradizioni, nomi della Sinnai del dopo guerra (Il Ritorno, Boicu e altre storie, Simonelli Editore). Ha pubblicato inoltre una raccolta di racconti e poesie sempre fortemente legata alla realtà locale.

Sarà ricordato sabato, nella sala convegni della Cooperativa Polisolidale, Ex Comunità montana in Via Libertà 141 alle 18/30.

 

Presenta l'incontro Mauro Manunza con letture di Leonardo Tomasi accompagnate da Gianni Cardia e Manuel Pia e la partecipazione della scuola civica di musica Giuseppe Verdi e del Coro Serpeddì. 

Il Coro Polifonico Maschile "S' A R R O D I A" con il patrocinio del Comune di Sinnai organizzano la XI RASSEGNA DI CANTO CORALE "Is Duas Columbas" dedicata agli amici Stefano e Felice 

Questo il Programma:
SABATO 28 APRILE 2018 Ore 19,00 presso la Chiesa Santa Barbara a SINNAI
Santa Messa in ricordo di Stefano, Felice e Gigi
Cantata dai Cori: "Valle Maira" e "S'Arrodia".


DOMENICA 29 APRILE 2018 Ore 20,15 presso l'Aula Consiliare del Comune di Sinnai

XI RASSEGNA DI CANTO CORALE
partecipano: Coro "Valle Maira" - Busca (CN) - direttore: L. Giachero e il Coro "Omines Agrestes" - Lula (NU) - direttore: P.Nurchi.

Sin dal 2008 S’Arrodia organizza con cadenza annuale la rassegna canora “Is Duas Columbas”, patrocinata dal Comune di Sinnai e in qualche circostanza dalla Regione Sardegna, nata per ricordare i due amici e compagni di canto Stefano Boassa e Felice Schirru, scomparsi prematuramente. Quest’anno sarà l’undicesima edizione che si svolgerà domenica 29 aprile presso l’aula consiliare del Comune di Sinnai e avrà come ospiti il Coro “Valle Maira” di Busca (CN) e il Coro “Omines Agrestes” di Lula (NU).
Il tutto inizierà però sabato 28 aprile con la messa in suffragio delle Columbas, animata da S’Arrodia e dal Coro Valle Maira.
Nato nel dicembre del 2007, ad opera di un gruppo di appassionati, tra i quali il Direttore Maurizio Boassa, il Coro S’Arrodia si impegna nella divulgazione e promozione del canto popolare della Sardegna. Del suo repertorio fanno parte i canti classici dei cori Nuoresi, ma anche tanti brani della tradizione Campidanese tra cui alcune opere del sinnaese Francesco Contini, come “Su Binu” e “Oh mia Sardinnia Bella”, quest’ultima musicata e armonizzata dal nostro Direttore. Altri brani scritti da Ignazio Cappai, componente fondatore del Coro, e musicate/armonizzate da Maurizio Boassa; su tutte “Is Duas Columbas” e “S’Arrodia”, oltre a diversi brani dal tema religioso utilizzati durante l’animazione delle numerose messe che il Coro è solito cantare.
Caratteristica del coro sono i gemellaggi con altri Cori, portando la propria voce in varie località del nord Italia come Belluno, Levico Terme, Trieste, Modena, Asiago e Bergamo; e ancora Verrès in Val d’Aosta, nel settembre prossimo; e Busca. Il risultato di tali gemellaggi ha arricchito tantissimo quello che è il fiore all’occhiello di questo Sodalizio, appunto la Rassegna Canora “IS DUAS COLUMBAS"

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Eventi a Sinnai e Dintorni

A Solanas torna il cinema all'aperto: 8 Agosto 2020 il Film "Casteddu Sicsti"

A Solanas torna il cinema all'aperto

Sabato 8 Agosto 2020 alle ore 21.30 in piazza Madonna della Fiducia

verrà proiettato il film di Paolo Carboni "Casteddu Sicsti"

Il Film realizzato con il contributo dell'assessorato regionale della Cultura,
della Sardegna Film Commission e della Fondazione di Sardegna,

rievoca le atmosfere del capoluogo sardo nel corso degli anni sessanta.

Protagonisti del film: Giampaolo Loddo, Piero Marcialis, Nino Nonnis, Giulio Manera e Carlo Porru.

La proiezione a Solanas è organizzata dalla Proloco di Sinnai e il Comune.

Notizie a Sinnai e Dintorni

E' Guarito 1 dei pazienti Covid a Sinnai - le persone in isolamento ora sono 5

Covid sinnai

E' Guarito nuovo dei casi Covid a Sinnai - le persone in isolamento ora sono 5

Ecco l'annuncio del Sindaco pubblicato nel sito istituzionale del comune di Sinnai

Si comunica che nella giornata di ieri, 15 Settembre, è pervenuta la segnalazione da parte delle autorità sanitarie, della guarigione di 1 dei casi che risultavano positivi al Covid-19, attualmente in isolamento domiciliare a Sinnai.

Alla data odierna le persone positive in isolamento domiciliare a Sinnai sono 5.

Si raccomanda pertanto il massimo puntuale rispetto di tutte le prescrizioni in materia di prevenzione emanate dalle autorità governative, regionali e comunali.

Sinnai, 16 Settembre 2020

Il Sindaco
Tarcisio Anedda

3 nuovi positivi Covid-19 a Sinnai (6 casi totali - aggiornamento 15 settembre 2020)

3 nuovo caso CoronaVirus Covid-19 positivo a Sinnai (aggiornamento 15 settembre 2020)

La comunicazione del Sindaco nel sito istituzionale del comune di Sinnai

Si comunica che nella giornata di ieri, 14 Settembre,

è pervenuta la segnalazione, da parte delle autorità sanitarie,

della presenza di tre nuovi positivi al Covid-19, attualmente in isolamento domiciliare a Sinnai.

Alla data odierna le persone positive in isolamento domiciliare a Sinnai sono 6.

Si raccomanda pertanto il massimo puntuale rispetto di tutte le prescrizioni in materia di prevenzione

emanate dalle autorità governative, regionali e comunali.

Sinnai, 15 Settembre 2020

Il Sindaco