Tarcisio Anedda è il nuovo sindaco di Sinnai, che conquista oltre il 50% per cento dei voti.

La seconda candidata Katiuscia Concas si ferma a poco più del 33% mentre la candidata dei 5 stelle Rita Matta resta si attesta al 16% delle preferenze.

 Unico uomo candidato, Tarcisio Anedda, 65 anni insegnante dell’Istituto industriale di Monserrato, già sindaco dal 1993 al 2001 si è presentato sostenuto da un cartello, “Di nuovo per Sinnai”, composto dalle liste civiche “Centro popolare Sinnai”, “Democrazia comune”, “Insieme per Sinnai”,“ Sinnai Presente e futuro”, più la lista del Partito Democratico

Con oltre il 50% Tarcisio Anedda viene eletto al primo turno. 

Nella Tabella tutti i risultati sezione per sezione

Nel sito istituzionale del comune di Sinnai sono presenti tutti i risultati seggio per seggio visibili tramite questo link (se il file non funziona in quanto viene aggiornato consultare il sito ufficiale del comune http://www.comune.sinnai.ca.it/

Sabato 22 Giugno alle ore 10:00 presso la Fondazione Polisolidale (ex Comunità Montana) in Via della libertà 141 a Sinnai si terrà il Convegno “I vari aspetti della donazione”: - La donazione del sangue ed emocomponenti.

Questo il programma della giornata:

Ore 10:00 :Inizio lavori. (Saluti del presidente Avis Sinnai signor Michele Ledda).

- Ore 10:10: Saluto delle autorità. Interverranno: - Sindaco di Sinnai. - Sindaco di Settimo San Pietro. - Sindaco di Maracalagonis. -

Ore 10:30: Che cos’è l’Avis? “L’Avis Regionale” (Relatore: Antonello Carta – Presidente Avis Regionale Sardegna). “L’Avis Provinciale” (Relatore: Francesco Letizia – Presidente Avis Provinciale Cagliari). -

Ore 11:00: Il sangue a chi e perché? “La talassemia” (Relatore: Matteo Pusceddu – Presidente Thalassazione Cagliari). “Il sangue nella cura delle malattie oncologiche.” (Relatore: dottor Giulio Murgia – Oncoematologia Pediatrica ospedale microcitemico Cagliari). -

Ore 12:00: Gli emocomponenti. (Relatore: Dottoressa Angela Marras – Dirigente medico immunoematologia ospedale Brotzu). -

Ore 12:30 fine lavori e tavola Rotonda. “Testimonianze: interverranno i signori Giuseppe Cabras e Raimondo Salis” Moderatore: Marta Sarigu (Progettista di formazione) 

Maltempo a Sinnai - Foto di Paolo Pilleri

Il Comitato di Sant'Isidoro annuncia che per via del maltempo i festeggiamenti in programma per oggi sono stati Annullati.

Una giornata importante dedicata allo sport e alla musica rovinata per l'ennesima volta dalla pioggia.

A comunicato è lo stesso comitato nella pagina facebook dedicata "È con immenso dispiacere che ci vediamo costretti a far cio.
Con la speranza che possa ripetersi in qualche modo vi aggiorneremo tramite questa pagina"

Il programma di questa sera in Piazza Sant'Isidoro prevedeva una giornata con il team serra e lo spettacolo musicale Sinnai Emerge con giovani tanti Sinnaesi.

Domani, se il tempo migliora, previsto il concerto della cantante Maria Giovanna Cherchi.

A Solanas non solo mare,
L'associazione Solanas Adventure A.S.D di Promozione Sociale e Culturale no-profit, del presidente Daniele Melosu, Tecnico CSAIN settore Trekking e Nordic Walking, con sede a Solanas e con un ottima conoscenza del territorio, è stata fondata nel 2017 con l'obbiettivo di promuovere la località a 360 gradi a tutte le persone appassionate amanti della natura, storia, archeologia, fotografia, cultura sarda in generale e che amano conoscere sempre di più la magica e meravigliosa Solanas nella frazione di Sinnai, raggiungendo anche delle mete in parte sconosciute lungo i sentieri della foresta demaniale dei Sette Fratelli, monumento naturale, dove in alcune occasioni è facile incontrare i cervi tra i boschi che fanno da padroni.


Con le nostre camminate Trekk e Nordic Walking di carattere naturalistico, archeologico, minerario e culturale raggiungeremo dei luoghi meravigliosi e panoramici in totale sicurezza.
Alcuni eventi in programma:
Sabato 1° Giugno Nordic Walking da Solanas a Porto Sa ruxi
Sabato 15 Giugno Passeggiata sotto la Luna Piena.

Per maggiori informazioni Solanas Adventure A.S.D, Tel. +39 3332505830.

L'estate è alle porte e la spiaggia di Solanas è pronta ad accoglierla con la festa della Birra e la degustazione di ottimi prosecchi e Brut in occasione dell'inaugurazione del Vanity Beach.

Lo storico stabilimento al centro della spiaggia di Solanas quest’anno ha una nuova gestione, look ecologico, intrattenimento con musica dal vivo al tramonto rosa, accompagnato da ottimo vino e birre artigianali, animazione bambini e tanti altri servizi!!

Per l’inaugurazione il Vanity Beach ha organizzato due giornate ricche di eventi.

- Sabato primo Giugno dalle ore 17 gli Alcool band daranno inizio alla festa della birra con le note di Vasco, paghi due birre, la terza è gratis!!

Dopo lo spettacolo rock, seguirà dj set e cena sotto le stelle in collaborazione con Aquolina catering.

- Domenica 2 Giugno dalle ore 12

Degustazione di bollicine (Prosecchi e Brut)

Con il ticket da 10€, due calici e un piatto dello Chef Francesco Savino.

Alle 16 inizierà la Deep House con Ludovica&Marco un mix di energia (violino e dj).

Alle ore 17 animazione con Gianluca Frigau, omaggio slime per tutti i bambini che parteciperanno ai giochi.

Lo stabilimento per l’occasione metterà a disposizione gratuita 20 ombrelloni con relativi lettini per godersi la giornata di mare e gli eventi ai primi che prenoteranno nella pagina ufficiale del Vanity Beach tramite questo link https://www.facebook.com/VanitySolanas/ - Un regalo ai follower dei social!

Un'occasione per iniziare l'estate nel migliori dei modi, in una delle spiagge più belle del Sud Sardegna.

Eventi a Sinnai e Dintorni

Sinnai, si rinnova l'appuntamento con Su Fogadoni de Santu Antoni - Venerdì 17 gennaio 2020

Il Comune di Sinnai, La Pro Loco e  L'Associazione "Is Cerbus"

con la collaborazione della parrocchia Santa Barbara ed il Gruppo Folk Funtan'e Olia Sinnai

organizzano per il giorno 17 Gennaio 2020 "Su Fogadoni de Santu Antoni"

Questo il programma dell'edizione 2020

Venerdì 17 Gennaio 2020 – Piazza Santa Barbara – a partire dalle ore 18.00.

Programma:
- Ore 18.00 Santa Messa nella chiesa di Santa Barbara;

- a seguire, benedizione degli animali

- accensione de su fogadoni con l’esibizione de Is Cerbus

- animazione musicale e degustazioni.

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Notizie a Sinnai e Dintorni

Accade oggi - 26 gennaio 1953. Disastro aereo sulle colline di Sinnai: 19 morti

È il 26 gennaio 1953 quando sulle colline attorno a Sinnai un bimotore della linea Cagliari-Roma precipita, causando la morte di 19 persone.

A ricordarlo oggi sono le Pagine dell'Unione Sarda

L'aereo è un velivolo della compagnia Lai, partito pochi minuti prima dall'aeroporto di Cagliari, ed è uno dei tre collegamenti che la compagnia aerea quotidianamente svolge tra la Capitale e lo scalo dell'Isola.

Quella mattina lo schianto è terribile, al punto che - come testimonieranno poi alcuni soccorritori - è quasi impossibile identificare molti dei corpi delle vittime.

La commissione comunica 5 giorni più tardi i risultati della sua indagine, dove si sostiene che l'incidente è dovuto dalla rottura in volo della semiala destra, causata "da improvvise sollecitazioni dinamiche a carattere assolutamente eccezionale".

Ciò dovuto al fatto che l'aereo "è entrato improvvisamente in un vortice", una tromba d'aria "che ha provocato la rottura dell'ala". Un fatto, insomma, "di rarità ed eccezionalità uniche".

Le Foto:

I Resti dell'aereo conficcati sulla collina

Rottami Contorti, tutto ciò che restava del veivolo

Uno dei motori finiti in fondo a un canalone

L'Indagine ripresa giorni più tardi sull'Unione Sarda

Un Aereo simile a quello coinvolto nell'incidente

Solanas: All'Asta l'ex casa cantoniera sulla SP 17

La città metropolitana di Cagliari ha messo ha indetto un bando di gara per la vendita dell'ex casa cantoniera presente sulla SP 17 (fronte piazza S. Giuseppe a Solanas).

L'immobile con una consistenza di 10,5 vani costruito da più di 70 anni è stato messo all'asta con un importo posto a base di 195 mila euro.

Le offerte possono essere presentate entro il 10/02/2020 presso il settore edilizia della città metropolitana di Cagliari.

Per tutti i dettagli consultare il file pdf sotto riportato con tutti gli allegati su stima dell'immobile

e modalità di presentazione domande pubblicato sull'albo pretorio del Comune di Sinnai

---  BANDO DI GARA PER LA VENDITA DI UNA CASA CANTONIERA UBICATA A SOLANAS NEL COMUNE DI SINNAI ---