Fonte: PIxabay

In Sardegna, la lotta contro gli influssi malefici attraverso talismani e amuleti affonda nella notte dei tempi.
È dall’alba della storia, infatti, che il popolo sardo utilizza pietre, tessuti, conchiglie o altri manufatti per combattere gli spiriti, il malocchio, la malasorte e le avversità, spesso accompagnando l’uso del talismano con appositi rituali che affondano le radici in rituali di natura pagana a cui, col tempo, si sono sovrapposti i riti cristiani.

Ciò nonostante, l’influsso delle antiche religioni pagane è ancora evidente non solo nell’uso dei talismani in sé, non sempre approvati dalla dottrina della Chiesa (quando non osteggiati), ma comunque presenti, forse più in passato che ora, ma comunque parte di una tradizione tutt’altro che sepolta.

La Sardegna condivide l’uso degli amuleti e dei talismani con tutte le culture del mondo, dove assumono le forme più diverse e vengono utilizzati nelle più svariate situazioni: per proteggersi o allontanare un momento di negatività, come amuleto di buon auspicio nel gioco, per attirare l’amore di una persona amata; ma, soprattutto, i talismani vengono usati per tenere lontani il male, quel male che può avere la forma del malocchio o, più in generale, della maledizione.

Nell’isola, gli amuleti e i talismani contro le fatture, il malocchio o altre avversità sono diversi a secondo delle finalità e dell’uso.

Cominciamo dalle pungas, dette anche furtaleas, scrittus, breus, scrapulario o contromazzina.
Le pungas non sono altro che quadrati di tessuto, spesso di broccato oppure panno, al cui interno sono contenuti elementi di varia natura: cera benedetta, monete, scritti, preghiere, semi, grano, ruta. Le pungas hanno finalità differenti: possono proteggere dal malocchio, scacciare gli influssi malefici, proteggere dalle armi da fuoco o da taglio (ecco spiegato perché i banditi spesso ne avevano una con sé), dai danni al bestiame o dagli incendi al raccolto.

Le pungas hanno queste particolarità: sono personali e non possono essere prestate, se non in rari casi e dietro il pagamento di obolo o di un pegno al padrone e, soprattutto, non devono mai essere aperte, altrimenti perdono di efficacia. Le pungas, infatti, al momento del confezionamento devono essere accompagnate da una serie di preghiere e formule, dette brebus, contro il malocchio o le altre avversità; se le pungas vengono aperte, le preghiere perdono di efficacia.

Se le pungas contro le armi da fuoco oggi sono poco o per nulla utilizzati, rimangono invece in uso quelle donate alle partorienti per evitare aborti, infertilità o malocchio. Le pungas possono passare di generazione in generazione.

Un altro amuleto contro il malocchio è su coccu, che per forma e dimensioni rappresenta l’occhio “buono” contro quello “cattivo”. Ha il potere di assorbire maledizioni, maldicenze, influssi nefasti, malocchio e di trattenere il male in sé.

Su coccu può assumere diversi nomi a seconda della località: pinnadellu, kokko, cocco, sabagiu, kokku. La parola Coccu o Kokku dovrebbe derivare dal latino coccum, di lì coccoro (“noce) e, infine, coccu; il riferimento è, com’è ovvio, alla forma tondeggiante del talismano.

Si tratta di una pietra liscia, nera, in onice o in ossidiana (oppure, più di rado, in corallo rosso) rotonda, contenuta tra due calotte laterali (solitamente in lamina o filigrana), spesso sorretta da due catenelle. Tramandato di generazione in generazione, su coccu ha il compito di proteggere dal malocchio; ma per essere efficace, dev’essere ricevuto in dono. Non era raro che su coccu venisse donato a famiglie che, per l’assenza di discendenti, erano vicine a sparire. Inoltre, perderlo era una vera disgrazia.

È possibile trovare su coccu in materiali diversi dalla pietra o dal corallo: marmo, ambra, legno e vetro colorato (le murrine).
Così come is pungas, anche su coccu dev’essere abbrebau, cioè benedetto con apposite preghiere, le già citate brebus.

Accanto a le pungas e a su coccu, troviamo altri amuleti come il nudeus, una teca di vetro e argento (materiale lunare, adatto ai rituali magici) in cui venivano riposti parti di tessuto benedetto, reliquie, immagini sacre, a testimoniare ancora una volta come sacro e profano, paganità e cristianità si uniscono in una sovrapposizione simbolica di elementi.
Anche le conchiglie, come l’occhio di Santa Lucia, sono amuleti volti ad attrarre la buona sorte e il bene, allontanando il male (e il malocchio).

Insomma, quella degli amuleti contro il male è una tradizione molto radicata in Sardegna, al pari di altre credenze popolari come l’acqua miracolosa nei sentieri tra Sinnai e Settimo San Pietro, sopravvissute all’avvento del cristianesimo e che, anzi, accompagna la vita dei sardi da secoli.


Cento anni fa nasceva a Sinnai la banda musicale comunale intitolata a Giuseppe Verdi. Un fatto storico appena finita la prima guerra mondiale.

Un secolo di storia, dunque, di successi e di ricordi.

Sabato 28 settembre nella Sala Consiliare del Municipio si terrà il concerto dell'attuale banda comunale "G. Verdi", diretta dal maestro Lorenzo Pusceddu, per celebrare il centesimo anniversario di fondazione, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale e dell'Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione.

L'inizio è fissato alle ore 20.30, presenta il giornalista Giacomo Serreli.

Per l'occasione la banda proporrà alcuni brani in prima esecuzione scritti, arrangiati dal maestro Lorenzo Pusceddu che ha inteso ricordare le figure di due sei suoi predecessori Adolfo Rachel e Gugliemo Murgia.

Il concerto è un omaggio a tutti coloro che, a vario titolo, hanno sostenuto l’iniziativa di costituire la banda a Sinnai e alle varie generazioni che, con passione,
dedizione e amore per la musica, hanno consentito di tramandare la tradizione bandistica fino ai giorni nostri e di celebrarla con la tutta la comunità sinnaese.

Un imprescindibile contributo alla ricostruzione della storia della banda dalla sua fondazione lo si deve all’amico e ricercatore Gianfranco Manca, ex bandista e dirigente, che ha raccolto dalla viva voce del padre Eliseo, clarinettista della prima ora, testimonianze e dati storici riguardanti le vicissitudini che accompagnarono la nascita e i primi decenni di vita della “Società Filarmonica Sinnai”. Nel 1987 ha poi curato, per conto della nostra associazione, un profilo biografico del maestro Guglielmo Murgia in occasione del decennale della sua scomparsa.
La banda musicale, denominata "Società Filarmonica Sinnai", fu costituita nel settembre 1919 subito dopo la prima guerra mondiale, per iniziativa di alcuni ex combattenti cui si unirono altri volenterosi cittadini. Tra i promotori si ricordano il notaio Tomaso Corvetto, Raffaele Palmas, Antonio Asuni, Giovanni Manca, Luigino Pisano, Lazzaro Murgia e
Francesco Sotgiu. I primi rudimenti di teoria e solfeggio furono impartiti dal maestro Efisio Cintura che, già cagionevole di salute, ben presto si aggravò per cui dovette abbandonare l'impegno. L'incarico fu affidato quindi al maestro Adolfo Rachel che giunse a Sinnai il 20 gennaio 1920. Nel mese di luglio dello stesso anno la banda, da lui diretta, esordì ufficialmente
Dal 1930 la direzione fu affidata al musicista sinnaese Guglielmo Murgia, allievo dello stesso Rachel. Sotto la sua direzione la banda conseguì importanti riconoscimenti: nel 1932 vinse il primo premio al concorso dell'Opera Nazionale Dopolavoro e nel 1950, al concorso bandistico di Cagliari, in occasione Congresso Eucaristico, si classificò primo in assoluto.

Nel 1981, dopo un decennio di inattività, l'Associazione ha ricostituito la banda comunale "G. Verdi", grazie all'iniziativa di Luciano Leoni e di altri suonatori della vecchia banda. Fu coinvolta l’Amministrazione Comunale che sostenne adeguatamente l’iniziativa con l’assegnazione di una sede e l’istituzione di corsi di formazione musicale.
L'esordio della banda avvenne l'11 settembre 1982 con un concerto nella Piazza Chiesa sotto la direzione del maestro Remigio Aledda.
Dalla sua ricostituzione la banda è stata sempre affidata a validi maestri: Remigio Aledda, Francesco Pittau, Andrea Saba. Dal gennaio 1992 la direzione è affidata al maestro Lorenzo Pusceddu, con il quale la banda ha conseguito prestigiose affermazioni e riconoscimenti in Italia e all'estero.
Nella presidenza si sono alternati: Luigi Serreli, Francesco Demuro e dal 1989 è rappresentata da Salvatore Belfiori
L’Associazione ringrazia l’Amministrazione Comunale per la sensibilità e il sostegno che ha da sempre dimostrato nei confronti della propria attività.

 

L'incendio di qualche settimana fa  in loc. Cuili Murroni a ridosso della strada provinciale 20 a Solanas, non ha distrutto solo un ettaro di terreno e vegetazione.

In questa foto scattata questa mattina da Lorenzo un nostro lettore, si vede una tartaruga, semi carbonizzata che non ha retto all'incendio ed è morta in mezzo alle fiamme.

Un immagine che speriamo possa sensibilizzare sul tema degli incendi. 

Sono in corso gli interventi di deblattizzazione in diverse vie del paese da parte dei tecnici della Pro Service S.P.A.

Di Seguito le Date con i  prossimi interventi:

Data: 05-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Soleminis, Is Mitzas, Quasimodo, Pascoli, Flumendosa in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria

Data: 07-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:30 - Trattamento Blatte presso le Vie: S. Vittoria, Tiepolo, Funtaneddas, Michelangelo, Pineta, De Chirico, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 08-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Amsicora, Fiume, Farina, Roccheddas, Mariano IV, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 12-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Ninasuni, Carducci, Mannu, Fara, Piazza Scuole, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 19-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Campania, Sant'Elena, Basilicata, Lazio, Marche, Abruzzi, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 22-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Valle D'Aosta, Puglie, Calabria, Emilia, Venezia Giulia, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 26-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: L. da Vinci, San Nicolo, Galilei, Fermi, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria cortilizi.

Data: 29-08-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Volta Marconi, Piroddi, Meucci, Fleming, in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.

Data: 02-09-2019 - Dalle: 08:30 Alle: 11:00 - Trattamento Blatte presso le Vie: Piazza Madonna della Fiducia (SOLANAS), in corrispondenza dei pozzetti d'ispezione fognaria stradali.


Si informano i cittadini che è fondamentale attenersi, scrupolosamente, alle seguenti prescrizioni:

• dovranno essere allontanati, dalle adiacenze della strada, biancheria, erbe aromatiche coltivate in vaso e quant'altro utilizzabile a scopo alimentare, giocattoli, animali domestici presenti negli spazi interessati dall'intervento o prospicienti ad essi;

• gli infissi esterni dovranno essere tenuti chiusi durante la disinfestazione e per almeno 15 minuti dopo l'ultimazione della stessa;

• è vietato il transito e stazionamento di persone e animali nell'area interessata, durante il trattamento e per i 30 min. successivi.

• È vietato sostare veicoli in corrispondenza di tombini fognari e caditoie per le acque meteoriche. La data dell'intervento è suscettibile di variazione in base alle condizioni meteorologiche.

LEGGI ANCHE: La Soluzione definitiva per eliminare una volta per tutto le Blatte

 

Un Ettaro di terreno è andato a fuoco a Solanas, in loc. Cuili Murroni a ridosso della strada provinciale 20.

L'Incendio si è sviluppato sul cannetto del Rio Solanas, e ha sfiorato anche case e B&B nelle vicinanze. Nell'incendio sono andati in fumo alberi decennali di eucalipto e carrubo, oltre alla vegetazione e alcuni pali della linea telefonica.

In Azione i mezzi del corpo forestale, vigili del fuoco, volontari di Masise e Vab Sinnai, Villasimius e Quartu Sant'Elena.

Nelle nostre immagini la desolazione durante e dopo l'incendio. 

 Foto di Matteo Rubiu per SinnaiNews.it - Sarda Web Network

Il Video durante e dopo l'incendio estratto dalla nostra pagina facebook TUTTA SINNAI


Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Notizie a Sinnai e Dintorni

TI DU POTU A DOMU - Tutte le attività commerciali di Sinnai che effettuano consegna a domicilio

TI DU POTU A DOMU

- Pubblichiamo su iniziativa dell'Associazione Culturale ProSinnia,

La lista delle Attività commerciali di Sinnai che effettuano consegna a Domicilio:

ALIMENTARI:

SIGMA
📞 070 782398 / 334 647 2465
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=155152375967667&id=108657263950512

CONAD
https://altuoservizio.conad.it/ (acquisto online e ritiro in negozio)

NONNA ISA
https://www.facebook.com/NonnaIsa-Esseti-1496462363982065/?ti=as
📞 339 281 1001 (via messaggio)

NON SOLO GRANO (pastificio, catering)
📞 388 127 0480
https://www.facebook.com/428796423856983/posts/3628788080524452/

ISOLA BEVANDE
📞 070824048

UOVA FRESCHE FRUTTA E VERDURA di Passerini Andrea
📞 348 718 3987

🍓 ORTOFRUTTA:

LA BOTTEGA DELL'EDEN
📞 333 305 7543
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1476672935844626&substory_index=0&id=747621578749769

SU MERCADEDDU
📞 349 903 3496 (pagamento anche tramite POS contatti tramite whatsapp)
https://www.facebook.com/1700638456850976/posts/2500188896895924/

AZIENDA AGRICOLA DI CARDIA MANUELA
📞 349.3272430

ORTOFRUTTA VALENTINA (Via delle Ginestre 5)
📞 3491904823

🍕 PIZZERIE:

SANTO STEFANO (solo il mercoledì, venerdì, sabato e domenica)
📞 320 451 0820
https://www.facebook.com/ledelizie.digeorge/posts/1614650932034131

PIZZA TWINS
📞 388 308 6861
https://www.facebook.com/2163471097216616/posts/2697998763763844/

DA BIRILLO
📞 070 765588
https://www.facebook.com/170251976330965/posts/2917156004973868/

LA TERRAZZA (pizzeria-ristorante)
📞 070 780953

LA LANTERNA
📞 070 766568

SU STAMPU
📞 070 765517 / 331 2945577
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1824382644358296&id=201532823309961

PIZZERIA DA NUCCIO
📞 0707324189 - 3471471863
https://m.facebook.com/pizzeriadanuccio/

PIZZERIA IL PONTE DUE
📞 0707513643 - 3881248254
https://www.facebook.com/1477987775843452/posts/2225302144445341/

PIZZA D'ORO DA CARLO
📞 070765544 - 3484083271
https://m.facebook.com/La-pizza-doro-da-Carlo-106722174117308/

PIZZERIA LA PINETA (Via San Nicolò 84)
📞 070765679

🍻 BAR/RISTORO:

ROOM49 BISTROT
📞335 1075474
https://www.facebook.com/room49bistrot/

SU SUSHI
📞 070 307085 Consegne a partire dalle 23
Trovate qui il menu: http://www.susushi.info/menu

S'OFFELLERIA
📞 333 754 2811
https://www.facebook.com/s.offeller…/videos/244656269900774/

GRILL&BURGER CULT (fast food)
📞 392 947 6354
https://www.facebook.com/Grillburgercult/posts/2881428365278138

BAZAAR DEL MUNDO
📞 348 824 7524
https://www.facebook.com/paolosanna74/posts/10220926457142116:0

CHOCOLAT CAFE'
📞 3898001706
https://www.facebook.com/andrea.abischocolat/posts/577780563080443

BLACK AND WHITE CAFE'
📞 349 725 7072
https://www.facebook.com/barcaffetteriablackandwhite/

LEONARDO BISTROT
📞 3481480126
https://www.facebook.com/814276205369715/posts/1937396116391046/

🥩 MACELLERIE E PESCHERIE🦐

MACELLERIA MAURO PISU
📞 070 781824
https://www.facebook.com/1510281375941903/posts/2228638264106207/

MACELLERIA EQUINA RIBOT ALESSANDRA CINUS
📞 070 782280

PESCHERIA DA BILLO
📞 379 1914620
https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1093079324376046&id=793836420967006

🥖 PANIFICI:

PANIFICIO EREDI GAVINO ASUNI
📞 338 8825382 per ordini superiori a €10
https://www.facebook.com/erediasuni/posts/1741873482620841

PANIFICIO ZIU TOTTORI di Atzori Cristian (Via Roma 126 Sinnai)
📞 347 638 5631
https://www.facebook.com/cristian.atzori.71

DELIZIE PAESANE
📞 070 768011
https://www.facebook.com/353086514884174/posts/1306817262844423/

PANIFICIO ATZENI PAOLO (Pane, Salumi e Bibite)
📞 3400553222
https://www.facebook.com/215043132039580/posts/1304908603053022/

📰 CARTOLIBRERIE/EDICOLE:

STREGATTO
📞 392 478 8300
https://www.facebook.com/413362046146147/posts/643321679816848/

CARTOLERIA GUFOLANDIA
📞 3476425921 - 3483953097

CARTOLIBRERIA TIMPANARI
📞 3913626992

🏥 FARMACIE E PARAFARMACIE:

FARMACIA CONIGIU
📞 070 761070

PARAFARMACIA PIRAS
📞 070 4510061 - 3478011874
https://www.facebook.com/505595713115559/posts/1097181123957012/

🔘 ALTRO:

DA ROSA (Profumeria)
📞 3288569337

EL BIMBI
📞 340 1825226
https://www.facebook.com/Elbimbisinnai/

SINERGY (elettrodomestici e tv)
📞 070767041
https://www.facebook.com/Sinergy-Sinnai-di-Serra-Roberto-365505367344944/

PUNTO BELLEZZA SINNAI
📞 070 7640039 - 3490885348

ARTEMIDE BIOCOSMESI
📞 340 348 6967
https://www.facebook.com/groups/1840938399337181/permalink/2721160657981613/

ERBORISTERIA DOTT.SSA CAPPAI ADRIANA
📞 339 6315372

CAFFE'&INFUSI (macchinette da caffè e cialde)
📞 392 570 0978
https://www.facebook.com/marianna.mascia.7186/posts/113457780268499

PENSIERINI DI SISSI (articoli artigianali e opere su commissione, bomboniere, creazioni per eventi)
📞 345 589 9877
https://www.facebook.com/SilviaDeianaArtista/posts/2828014633954139

TERMOIDRAULICA SINNAI DI PUSCEDDU ROBERTO (prodotti termoidraulici e pellet)
📞 070 789 384
https://www.facebook.com/termoidraulicasinnai/

ORRU' ANTONELLO - AGRIPLAST (Gas in bombole, pellet, e tanto altro)
📞 070782081

OLTRE GAS DI PUSCEDDU SERGIO (bombole a gas)
⚠️ Consegna a domicilio di bombole gas secondo procedura: non più di 2 bombole a nucleo familiare. La bombola viene lasciata sulla porta e ritiro del vuoto dalla porta. Il pagamento con il dovuto dentro una bustina ⚠️
📞 070 780099

3PSERVICE (prodotti per la pulizia domestica, delle industrie e per l'igiene della persona)
📞 346 072 9922
https://www.facebook.com/3PSERVICEProdottiProfessionali-255326845375300/

PIANETA ANIMALE (prodotti per animali domestici)
📞 070 8943498
https://m.facebook.com/pianetanimale/

TROVITUTTO SINNAI
📞 070 780207
https://m.facebook.com/trovituttosinnai/

WELL VISION (Ottico, lenti a contatto e prodotti per la pulizia lenti)
📞 391 7113280

MANGIMI E DETERSIVI DI SERRELI SALVATORANGELO (SIG.RA TINA)
📞 070 781522

AGIP GAS - CIREDDU ANTONELLA BOMBOLE E KEROSENE
📞 339 7914408 - 3428369176
Consegne LUN-SAB. 7.30 -13/15-20. Domenica ritiro in sede fino alle 13.

L'ELETTROFORNITORE (vendita di materiale elettrico, illuminazione e pellet)
📞 389 1873543

Per maggiori informazioni, eventuali aggiornamenti o inserire nuove attività consultare --> questo link <-- (Pagina Facebook ProSinnia)

Sinnai: Raccolta generi di prima necessità da devolvere alle famiglie in difficoltà

Il Comune di Sinnai con le Associazioni di Protezione Civile locali e i Gruppi di Volontariato Vincenziano di Santa Barbara e Sant’Isidoro, hanno organizzato una raccolta di generi di prima necessità da devolvere alle famiglie in difficoltà presso il nostro Comune.

I beni donati saranno distribuiti alle famiglie che in questo periodo di emergenza hanno difficoltà ad acquistare prodotti di primaria necessità.

Per la raccolta dei generi di prima necessità occorrono: pasta, latte a lunga conservazione, caffè, pelati/passata, carni in scatola, tonno in scatola, olio, zucchero, farina, legumi, merendine, biscotti, omogeneizzati, sale, succhi di frutta, acqua, prodotti per l’infanzia, prodotti per l’igiene personale, prodotti per la pulizia della casa, carta igienica, carta scottex, fazzoletti di carta, alimenti e prodotti per animali.

La raccolta verrà effettuata presso gli esercizi aderenti il cui elenco è in continuo aggiornamento.
Al momento le adesioni raccolte sono le seguenti:

Alimentari Zucca via Trieste

Centro Commerciale da Palmira, Torre delle Stelle

Conad, Le Palme

Crai, piazza Scuole

La bottega dell’Edena, Via Soleminis

Market Alessandro Corda, via Libertà

Market Andrea Cappai, via Roma

Market Nonna Isa, via Colletta

Market Nonna Isa, via Pineta

Market, Via IV Novembre

Md, via Libertà

Non solo grano, Via L. Da Vinci

Saponi e profumi,  Via Giardini

Sigma, Via Puccini

Sigma, Via S.Elena

Su Mercareddu, Via Sant’Isidoro

Vinum di Boassa, via Giardini

 Grazie a tutti per la vostra collaborazione