A Natale siamo tutti buoni, anche noi di Sinnainews.it che in collaborazione con Radio Fusion e la Pizzeria da Birillo vogliamo regalare un buono per una cena per due persone comprensivo di Pizza a scelta, Patatine, Bibite, Caffè e Amaro.

Per vincere il premio dovrai donare il Sangue Sabato 23 dicembre 2017 presso L'emoteca dell'Avis che sosterà in Piazza Chiesa (Santa Barbara) dalle 8 alle 12.

Possono donare tutte le persone in buona salute di età compresa tra i 18 e i 65 anni. Peso non inferiore ai 50Kg. Al mattino prima della donazione è ammessa una leggere colazione con tè/caffè e biscotti. Non assumere latte e derivati.

Devono essere passati almeno 5 Giorni dell'assunzione dei farmaci contenti aspirina (oki e simili) e 14 giorni dal termine di terapia antibiotica. Per i nuovi donatori è consigliabile presentarsi al mattino presto, portare con se tessera sanitaria e documento di identità.

Tra tutti i donatori del giorno, uno verrà estratto a sorte e vincerà il premio da consumarsi presso la Pizzeria da Birillo a Sinnai in Via Giardini, 7

Donare è bello, Mangiare pure. Quindi non hai scuse, ti aspettiamo Sabato 23 dicembre 2017 in Piazza Chiesa a Sinnai.

Per maggiori informazioni: Avis comunale Sinnai - 3701282048 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Grande festa solenne Mercoledì 13 dicembre a Maracalagonis, il paese onora Santa Lucia.

Questo il programma della Parrocchia SS Vergine degli Angeli 

Mercoledì 13 Dicembre
ore 9:00 - Santa Messa nella chiesa di Santa Lucia
ore 17:00 - Processione: chiesa Santa Lucia, vie Deledda,
Gramsci, Umberto I, Marconi, Colombo, San Basilio,
Minervini, F.lli Cervi, Corona, Manzoni, dei Mille, Repubblica,
Nazionale, Parrocchia. Con la partecipazione dell'Associazione culturale Sa Cedra

a seguire Santa Messa solenne e predic­a.
rientro del simulacro nella chiesa
di Santa Lucia: vie Giovanni XXIII, Roma, Santa Lucia.
A conclusione della processione
spettacolo pirotecnico.­­

Con PASCHIXEDDA IN BIDDA 2017 l'assessorato alle attività produttive in collaborazione con la Proloco salva in extremis Il Mercatino di Natale organizzato negli anni scorsi dall'associazione Sinnai e Dintorni.

Stavolta gli artigiani e gli hobbisti non avranno a disposizione la piazza Santa Barbara ma sarà possibile esporre i propri lavori presso la Biblioteca Comunale (Ex Anagrafe) nei giorni 22 e 23 dicembre 2017.

Chiunque fosse interessato ad esporre e/o fare laboratori può contattare la ProLoco Sinnai al seguente indirizzo email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Si possono prenotare gli spazi espositivi che sono limitati (esposizione 2 metri lineari).

Nella e-mail indicare la tipologia di artigianato possibilmente allegando una fotografia.

Si avvisano inoltre che ogni espositore deve essere munito di blocchetto di ricevute.

Perché non deve rimanere una iniziativa isolata, oggi un bel gruppo di Sinnaesi si è dato appuntamento in una delle tante zone di periferia dove regna l'incivilta' sfidando il tempo incerto, ha raccolto un paio di quintali di rifiuti lungo un tratto della circonvallazione nella periferia nord, inutile scrivere che c'era di tutto, dai panni per neonati alle buste di cozze a rappresentare una minoranza di imbecilli che purtroppo convivono con i più rispettosi, oggi è iniziata la prima di una serie di tappe con i primi risultati che vedranno in futuro anche la sistemazione di apparecchiature video sofisticate e maggiori controlli.

Oggi l'amministrazione comunale ha voluto essere presente alla iniziativa promossa da alcuni cittadini e rivolta a tutti, gli operai del comune presenti insieme a campidano ambiente e l'assessore di riferimento, anche il sindaco si è presentato con guanti e pettorina, ma anche con rinforzi di famiglia, un bel gesto che rafforzerà l'impegno per la prossima tappa. Arrivano anche i vigili, oltre al supporto tecnico qualcuno hai raccolto rifiuti come tutti gli altri, e poi ancora i ragazzi del gruppo Is Cerbus, dell'associazione Sinnai 4x4, e del motoclub Sa Palestra, insomma, alla fine si è visto arrivare anche un pastore con i guanti nelle mani e la pettorina arancione, è andata bene, due orette in buona compagnia e tanta buona volontà.

L'appuntamento si rinnova dopo l'epifania.

Un gruppo di cittadini volontari si è proposto di ripulire le cunette e le piazzole lungo la circonvallazione, il tratto dalla rotonda della Cagima fino a quella di San Cosimo dove i cumuli di immondezza soprattutto in prossimità delle piazzole continuano ad aumentare, una situazione che deve essere affrontata con interventi urgenti di vigilanza contro gli incivili.

Questi cittadini si daranno appuntamento alle ore 9.00 di Sabato 9 dicembre presso la rotonda di Sant'Isidoro direz. Cagima e saranno supportati da alcuni mezzi della Campidano Ambiente che provvederà al ritiro.

Tutti i cittadini sono invitati all'appuntamento salvo impegni, chiunque possa dare una mano sarà il benvenuto, i requisiti indispensabili saranno veramente pochi, 1 paio di guanti, scarponcini, la pettorina arancione in dotazione agli automobilisti e tanta buona volontà.

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Eventi a Sinnai e Dintorni

A Solanas torna il cinema all'aperto: 8 Agosto 2020 il Film "Casteddu Sicsti"

A Solanas torna il cinema all'aperto

Sabato 8 Agosto 2020 alle ore 21.30 in piazza Madonna della Fiducia

verrà proiettato il film di Paolo Carboni "Casteddu Sicsti"

Il Film realizzato con il contributo dell'assessorato regionale della Cultura,
della Sardegna Film Commission e della Fondazione di Sardegna,

rievoca le atmosfere del capoluogo sardo nel corso degli anni sessanta.

Protagonisti del film: Giampaolo Loddo, Piero Marcialis, Nino Nonnis, Giulio Manera e Carlo Porru.

La proiezione a Solanas è organizzata dalla Proloco di Sinnai e il Comune.

Notizie a Sinnai e Dintorni

26 casi positivi Covid-19 a Sinnai - aggiornamento 29 ottobre 2020

Covid sinnai

Salgono a 26 le persone positive covid-19 a Sinnai

Ecco l'annuncio del Sindaco pubblicato nel sito istituzionale del comune di Sinnai

Si comunica che il 28 Ottobre 2020, è pervenuta la segnalazione da parte delle autorità sanitarie, della presenza di 26 casi positivi al Covid-19, di cui 23 attualmente in isolamento domiciliare e 3 in ricovero ospedaliero.

Alla data odierna le persone positive a Sinnai sono 26.

Si raccomanda pertanto il massimo puntuale rispetto di tutte le prescrizioni in materia di prevenzione emanate dalle autorità governative, regionali e comunali.

Sinnai, 29 Ottobre 2020

Il Sindaco
Tarcisio Anedda

“Io non rischio” conoscenza dei rischi e buone pratiche di protezione civile

Si svolgerà dall’11 al 17 ottobre 2020 la seconda edizione della “Settimana nazionale della protezione civile” che mira a diffondere sul territorio nazionale la conoscenza e la cultura di protezione civile, allo scopo di promuovere tra i cittadini l’adozione di comportamenti consapevoli e di misure di autoprotezione, nonché a favorire l’informazione alle popolazioni sugli scenari di rischio, le buone pratiche da adottare e la conoscenza sulla moderna pianificazione di protezione civile.

Nell’ambito della Settimana nazionale della protezione civile, vista la situazione legata all’emergenza Coronavirus, si è scelto di ridurre il numero delle consuete piazze sul territorio e di realizzare nuove piazze digitali.

L’associazione locale VAB SINNAI SARDA AMBIENTE

ha creato a tal file la pagina Facebook “io non rischio 2020 – sinnai – vab sinnai”.

Tale pagina, patrocinata con deliberazione di giunta comunale del comune di Sinnai,

si pone le finalità di promozione coerenti con quelle della Settimana nazionale della protezione civile.

Visualizza la pagina facebook dedicata all'evento