Sinnai entra nella graduatoria della Sardinian socio-economic observatory sulla base dei dati forniti dal Ministero delle Finanze.

Ben 60 residenti in paese dichiarano più di 120.000 euro di reddito.

Ma in tutta l'Isola, in 191 Comuni, su 377, nessuno arriva a dichiarare 120mila euro di reddito. 

Ovviamente si basa sui dati del ministero, quindi si spera che tutti dichiarino effettivamente quello che guadagnano e che non ci sia evasione fiscale.

Nel dati diffusi dal SSEO il maggior numero di paperoni sardi si ha in provincia di Cagliari. Sono 2,8 ogni mille abitanti. Segue Olbia-Tempio con un’incidenza del 2 per mille. Poi Sassari con 1,9 per mille. Poi il Sulcis, 1,01, Oristano 0,85, Nuoro 0,68, Medio Campidano 0,53, e chiude l’Ogliastra con 0,49. La città con più persone benestanti è Cagliari con ben 3283 persone che dichiarano oltre 120mila euro di reddito.

 

"Molto piacere. Io sono SENSEI. Se non mi conosci dai mettimi in PLAY!"

Alessandro Sensei 22 anne cresciuto a Sinnai, dopo aver pubblicato il primo album  “Acrobazie liriche", partecipato a Si Tu Que Vales come rapper più veloce di Italia, passando in semifinale  https://www.youtube.com/watch?v=jxrhfGrXb6g e cantato in live in tutta Sardegna, davanti a platee anche di 4/5000 persone lancia il nuovo progetto "Top Flow". Si tratta di una campagna di crowdfunding lanciata sul portale Musicraiser. Un modo per finanziare la realizzazione del nuovo album.

E' possibile sostenere Sensei acquistando uno dei tanti pacchetti proposti sul sito. Per maggiori informazioni visitate il seguente link https://www.musicraiser.com/it//projects/9381  

Primo appuntamento del 2018 con le giornate di donazione del sangue organizzata dall'Avis Comunale Sinnai.

Sabato 20 Gennaio dalle 8 alle 12 l'autoemoteca dell'Avis sosterà trovi a Settimo San Pietro presso casa Dessì.

RICORDIAMO CHE:
- I Fabici, i celiaci e i portatori sani di anemia mediterranea POSSONO donare.
- I lavoratori dipendenti hanno diritto alla giornata lavorativa libera e retribuita.
- Per i donatori abituali ricordiamo di portare con sé tessera sanitaria, documento di identità e tesserino...per i nuovi donatori tessera sanitaria e documento di identità.

5 MOTIVI PER DONARE:
1. Il sangue non si produce in laboratorio ma si raccoglie solo attraverso le donazioni.
2. Il sangue è indispensabile per garantire la cura e la guarigione di molte malattie.
3. In Sardegna importiamo quasi il 30% del sangue comprandolo da altre regioni.
4. Raggiungere l'autosufficienza significa risparmiare importanti risorse da utilizzare in altre attività di prevenzione.
5. Significa condividere la cultura del dono e della solidarietà sociale.
Facciamo il pieno di vita!! Vi aspettiamo per iniziare l'anno alla grande...

BORSE DI STUDIO MATURANDI A.S. 2017/18:
È stato pubblicato il bando per l'assegnazione di 200 borse di studio del valore di 300 euro ciascuna destinate agli studenti delle scuole medie superiori che conseguiranno la maturità a luglio 2018. Potranno partecipare al bando gli studenti che effettueranno almeno 1 donazione di sangue nel periodo 1 settembre 2017 - 31 agosto 2018. Iscriviti all'avis, dona sangue e partecipa al bando!! Scadenza domande 30 giugno 2018.

Dopo un anno dal sisma che colpì il centro Italia, i Volontari VAB tornano nel comune di Muccia nelle Marche. Lo rende noto la stessa associazione dalla propria pagina facebook

"Torneremo a Muccia per salutare una comunità che, nonostante la tragica emergenza che la colpì, tanto ha saputo darci in termini di amicizia, cordialità e ospitalità... martedì 9, una nostra delegazione tornerà nel comune in cui ha operato a seguito del terremoto per riabbracciare coloro che con grande forza, coraggio e dignità hanno affrontato il tragico evento ripartendo da zero... una comunità in cui abbiamo lasciato il nostro cuore e che non dimenticheremo mai... anche se per soli due giorni vogliamo tornare tra loro ... incontrarli nuovamente... porgere loro i nostri auguri per un 2018 migliore dell'anno passato...
Saremo lieti di fare da portavoce dei sinnaesi e degli amministratori che vogliano portare un proprio pensiero, un augurio, un saluto alla comunità marchigiana..."

La voce era già nell'aria ed ora è stata ufficializzata dall'arcivescovo di Cagliari: Don Gianni Sanna sarà trasferito a Poggio dei Pini.

Mons. Arrigo Miglio ha nominato in data 01.01.2018 mons. Giovanni Sanna parroco della parrocchia Madonna di Lourdes in Capoterra – Poggio dei Pini.

Mons. Giovanni SANNA è stato ordinato il 11/07/1970, nella Chiesa parrocchiale di S.Pietro ad Assemini, ed ha svolto incarico di Canonico onorario della Cattedrale, Vicepresidente dell’IDSC, Direttore spirituale nel seminario maggiore regionale e di Amministratore parrocchiale presso parrocchia MADONNA DELLA FIDUCIA in SOLANAS-GEREMEAS.

Poco meno di due mesi fa, il 4 novembre 2017, dopo aver completato le opere di rinnovo del nuovo arredo liturgico fortemente voluto  proprio da Don Gianni voluto insieme alla comunità di Solanas la "nuova" chiesa Madonna della Fiducia è stata "dedicata" in presenza dell'arcivescovo di Cagliari e di una numerosa folla di fedeli.

Non si conoscono ancora dettagli sul nuovo parroco per Solanas, intanto l’intera Comunità di Poggio dei Pini da il più sincero benvenuto al nuovo Parroco, e contestualmente ringrazia Don Gigi per quanto ha fatto negli anni passati.

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Notizie a Sinnai e Dintorni

Sinnai, in corso la disinfestazione contro Blatte, Ratti e Zecche in diverse zone del paese

Sono in corso gli interventi di deblattizzazione / Derattizzazione  e trattamento Zecche in diverse vie del paese da parte dei tecnici della Pro Service S.P.A.

Di Seguito le Date con i  prossimi interventi:

Data: 18-06-2020 - Dalle: 08:30 Alle: 12:00
Descrizione Intervento: Sopralluogo e Trattamento blatte presso le vie: Monte Linas, Monte Genis, Cervino, SS. Cosimo e Damiano, Flumendosa, Piave, Tirso, Bacchiscedda, Adige, Trieste.

Data: 22-06-2020
- Dalle: 08:30 Alle: 10:30
Descrizione Intervento: Trattamento Zecche presso: Via Wagner (Sinnai), Via Piscina Bertula (Solanas), in corrispondenza delle pertinenze pubbliche.

Dalle: 09:00 Alle: 11:00
Descrizione Intervento: Sopralluogo e Affissione Catrelli Derattizzazione ed eventuale Trattamento presso: Centro Ambientale e Educazione Ambientale, sito in Via Su Portu, in corrispondenza dei locali interni e pertinenze cortilizie.


Si informano i cittadini che è fondamentale attenersi, scrupolosamente, alle seguenti prescrizioni:

• dovranno essere allontanati, dalle adiacenze della strada, biancheria, erbe aromatiche coltivate in vaso e quant'altro utilizzabile a scopo alimentare, giocattoli, animali domestici presenti negli spazi interessati dall'intervento o prospicienti ad essi;

• gli infissi esterni dovranno essere tenuti chiusi durante la disinfestazione e per almeno 15 minuti dopo l'ultimazione della stessa;

• è vietato il transito e stazionamento di persone e animali nell'area interessata, durante il trattamento e per i 30 min. successivi.

• È vietato sostare veicoli in corrispondenza di tombini fognari e caditoie per le acque meteoriche. La data dell'intervento è suscettibile di variazione in base alle condizioni meteorologiche.

LEGGI ANCHE: La Soluzione definitiva per eliminare una volta per tutto le Blatte

 

Sinnai: Consiglio Comunale il 15 e 19 Giugno 2020 (Prevista diretta streaming)

Nuova convocazione per il Consiglio Comunale il 15 Giugno 2020 in seduta Straordinaria alle ore 17.30 e il 19 Giugno 2020 in seduta ordinaria alle ore 16.30

Come nel precedente consiglio verrà effettuata la diretta streaming nella profilo youtube del comune, ed il link verrà condiviso nel sito istituzionale del comune e nel profilo social.

Questi i dettagli con tutti i punti all'ordine del giorno:

Il giorno 15/06/2020 alle ore 17,30 nella sala delle adunanze presso la sede comunale del parco delle rimembranze, è convocato il consiglio comunale in seduta Straordinaria, per la trattazione dei seguenti punti all’ordine del giorno:

1) Individuazione della modalità di gestione del servizio di igiene urbana. Aggiornamento;
2) Approvazione Regolamento Sanzioni in materia Edilizia;
3) Approvazione Regolamento comunale criteri per edifici di culto;
4) Approvazione Regolamento concessione di locali per riunioni gruppi consiliari;
5) Mozione misure di prevenzione sanitaria Covid-19;

Il giorno 19/06/2020 alle ore 16,30 nella sala delle adunanze presso la sede comunale del parco delle rimembranze, è convocato il consiglio comunale in seduta Ordinaria, per la trattazione dei seguenti punti all’ordine del giorno:

1) Approvazione Documento Unico di Programmazione (DUP) periodo 2020-2022 (Art. 170, comma 1, D.lgs. n. 267/2000);
2) Approvazione Bilancio di previsione triennio 2020-2022;