Nuova convocazione per il Consiglio Comunale il 29 Luglio 2020

Come nei precedente consiglio verrà effettuata la diretta streaming nella profilo youtube del comune, ed il link verrà condiviso nel sito istituzionale del comune e nel profilo social.

Link diretta streaming:

Questi i dettagli con tutti i punti all'ordine del giorno:

Il giorno 29/07/2020 alle ore 17,30 nella sala delle adunanze presso la sede comunale del parco delle rimembranze, è convocato il consiglio comunale in seduta Straordinaria, con il seguente ordine del giorno:

Piano di lottizzazione Is Beguris – Concessione in diritto di superficie trentennale a E-distribuzione s.p,a. di un’area per la realizzazione di una cabina di trasformazione mt/bt;
Sdemanializzazione e vendita del reliquato stradale distinto nel catasto terreni al foglio 35 particella 7459, ex strada vicinale Beguris, derivante dalla realizzazione della piazza Padre Pio nel centro urbano di Sinnai;
Retrocessione in favore S.N. delle aree distinte al catasto terreni al f. 85 particella 1393 e 1395 – autorizzazione
Assestamento generale di bilancio per l’esercizio 2020/2022 ai sensi dell’art. 175, comma 8 del D.Lgs n° 267/2000;
T.O.S.A.P: Esonero per l’anno 2020 della tassa per occupazioni con tende, per interventi di recupero del patrimonio edilizio, per le occupazioni ex art 3 comma 63 lett. C) della L. n° 549/95;
Modifica del regolamento per l’accertamento e la riscossione delle entrate tributarie C.C. n° 58 del 21/12/2011;
Approvazione ai sensi dell’art. 42, c.2, lett. A) del D.Lgs 18 agosto 2000, n° 267 dei criteri generali per l’ordinamento generale degli uffici e dei servizi.
Mozione misure di prevenzione sanitaria Covid-19
Per consentire il rispetto delle misure igienico sanitarie e soprattutto garantire le distanze interpersonali, non è consentita la presenza del pubblico, ma è prevista la diretta streaming.

 

Addio internet lento, anche a Sinnai è disponibile da qualche tempo la fibra ottica su rete FTTCab che consente di ottenere una velocità fino a 100 mega. Per verificare la copertura ed ottenere tutte le informazioni in merito ad attivazione e offerte è possibile accedere al sito del Tiscali Store Cagliari che consente di inserire i propri dati, indirizzo, mail e telefono ed inoltrare la richiesta per la verifica sulla possibilità di passare ad una linea internet in Fibra Ottica.

La copertura in rete FTTCab consente di avere connessioni stabili e veloci per poter utilizzare in tranquillità tutte le applicazioni in Streaming come Netflix, Infinity, Amazon prime, o la nuovissima piattaforma Disney +, oltre che ad utilizzare qualsiasi piattaforma social, download, o semplice navigazione Internet.

La tecnologia FTTCab Fiber To The Cabinet (fibra fino all'armadio), è un collegamento che arriva in fibra ottica fino ad una cabina armadio esterna che si trova in strada nei pressi della sede del cliente, di solito entro 300 metri per funzionare in modo regolare. Il resto del collegamento avviene tramite il classico doppino telefonico che consente comunque di avere un ottimo segnale, sempre che quest’ultimo non presenti danni o degrado fisico.

Una linea Flat in Fibra è inoltre la soluzione ideale per chi deve svolgere il proprio lavoro da casa in modalità smart working, grazie all’ampia disponibilità di banda per il traffico dati che consente di utilizzare gli applicativi aziendali in remoto. Rivolgersi al Tiscali Store nella scelta di un abbonamento internet è consigliato in quanto offre la possibilità di avere un’assistenza dedicata commerciale e tecnica senza dover passare dal servizio clienti.

Il provider Sardo Tiscali, attualmente, è sicuramente una delle scelte migliori per l’utilizzo di una linea internet. Soprattutto a Sinnai come in tutta la Sardegna, possiede un’infrastruttura proprietaria che collega le varie zone dell’Isola e consente di avere delle prestazioni migliori rispetto alle altre compagnie nazionali.

Per maggiori informazioni sulle offerte Tiscali per Casa, Aziende o Mobile è possibile visitare il sito web www.tiscalistorecagliari.it

E' nuovamente attiva la guardia medica turistica a Solanas che assicura visite mediche urgenti e non, sia ambulatoriali che domiciliari, ai cittadini non residenti. 
I medici delle Guardie Mediche Turistiche garantiscono, secondo necessità, l'assistenza medica in ambulatorio oppure a domicilio, qualora le condizioni di salute del paziente non consentano di recarsi presso l'ambulatorio della guardia. 

La Guardia medica di Solanas si trova in via Santa Barbara, 3/5.

La Guardia medica turistica sarà operativa sino al 31 agosto.

Il servizio è attivo dalle ore 08.00 alle ore 20.00 sette giorni su sette.

Guardia turistica di Solanas
via Santa Barbara, 3/5 09072 Solanas (frazione di Sinnai) (CA) 
tel. 070 750795 

Il Comune ha pubblicato un Avviso pubblico per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche da parte di esercizi commerciali nel territorio di Sinnai

E' possibile presentare domanda per l’autorizzazione di occupazione temporanea di spazi ed aree pubbliche , ai sensi delle disposizioni provvisorie per l’emergenza covid-19, a titolo gratuito fino alla data del 31 ottobre 2020

Di seguito l'avvviso completo e il modulo di domanda

– Leggi l’avviso;
– Scarica il modulo di domanda editabile;

Per maggiori informazioni consultare il sito comune.sinnai.ca.it

 

Quando studiamo la programmazione nel campo delle criptovalute e della blockchain, spesso non pensiamo al Bitcoin. Anche se è il primo per la sua capitalizzazione, è spesso il bitcoin che viene citato. Quest'ultimo consente lo sviluppo di contratti intelligenti con cui interagire sulla sua piattaforma e il suo linguaggio di programmazione è molto semplice da studiare e apprendere. Ma sapevi che potremmo altrettanto facilmente creare programmi attorno a Bitcoin? E che la programmazione di Bitcoin non era solo per i ricercatori di criptovaluta?

È vero che è un campo meno pubblicizzato rispetto alle applicazioni decentralizzate e al web 3.0, ma il protocollo Bitcoin non è una grande macchina immutabile, a differenza del suo server timestamp.

Se esiste la programmazione Bitcoin, ci sono sviluppatori Bitcoin? Sì, anche se Bitcoin non è una società con un polo delle risorse umane, molti sviluppatori di Bitcoin gravitano attorno ad esso. Principalmente autonomo e funzionante gratuitamente all'inizio dell'avventura Bitcoin, ora ci sono aziende che utilizzano questo tipo di profilo. Ma cosa sviluppano? Puoi usare cfd bitcoin profit per la transazione bitcoin  

Bitcoin core

Innanzitutto Bitcoin Core, originariamente sviluppato da Satoshi Nakamoto, Gavin Andresen e Wladimir van der Laan è il client di riferimento per la rete Bitcoin. Open-source e molto utilizzato dalla comunità, deve essere continuamente mantenuto. In linea di principio, tutti possono partecipare al miglioramento di Bitcoin Core, proponendo il loro lavoro sul Github di quest'ultimo. D'altra parte, sono accettate solo proposte pertinenti e perfettamente funzionanti. Sarà quindi necessario, oltre al codice, fornire documentazione chiara e numerosi test

L'ecosistema Bitcoin

Esistono anche tutti i portafogli Bitcoin, che consentono agli utenti finali di semplificare la vita quando utilizzano Bitcoin. Oltre ai vari client nodo Bitcoin esistenti, sempre più applicazioni mobili consentono l'interazione con la rete Bitcoin, portando quest'ultima alla massa di utenti con uno smartphone. Altri sviluppatori scelgono di sfruttare l'orologio Bitcoin per distribuire informazioni diverse dalle transazioni sulla rete. Ciò consente ad esempio di rendere immutabili documenti importanti, come i diplomi. Inoltre, progetti come RSK Bitcoin più intelligente consentono di distribuire tipi di contratti intelligenti sulla rete Bitcoin.

Le diverse lingue e strumenti utilizzati

Inizialmente, Bitcoin Core è stato sviluppato da Satoshi Nakamoto nel linguaggio di programmazione C ++ e questa scelta è stata fatta per vari buoni motivi. Tra sicurezza, prestazioni e il fatto che siamo in grado di determinare i risultati delle operazioni eseguite, C ++ porta molti vantaggi ad altri linguaggi software. Ma ora non è l'unico linguaggio di programmazione utilizzato dalla comunità Bitcoin. Ecco una panoramica.

Riprendendo molto del funzionamento del linguaggio C apprezzato dalla sua efficienza, porta una dimensione modulare ad esso. Molto robusto per il suo design e la sua età come linguaggio di programmazione, offre anche molte funzionalità avanzate per lo sviluppo di Bitcoin, incluso ad esempio il multi-threading.

C'è anche molto software che viene utilizzato per il trading del bitcoin. È possibile utilizzare questi software gratuitamente o pagando un determinato importo.

Script Bitcoin

Bitcoin Script è come suggerisce il nome un sistema di scripting per Bitcoin. Dedicato alle transazioni, rimane deliberatamente molto semplice e non è completo di Turing. È semplicemente un elenco di istruzioni che gestisce le transazioni tramite chiavi pubbliche e firme degli utenti.

Python

In effetti a causa della sua semplicità rispetto al C ++ e alle numerose librerie esistenti, sembra più interessante per gli sviluppatori Bitcoin che non lavorano sui client Bitcoin.

Mastering Bitcoin

Ti permette di capire o riprendere il funzionamento di Bitcoin e casi d'uso molto interessanti. Queste spiegazioni apparentemente semplici sono punteggiate da dettagli tecnici per i più avanzati. Infine, alcuni passaggi sono completamente destinati ai tecnici che desiderano andare oltre nei macchinari Bitcoin e lavorarci.

Programmazione di Bitcoin

Questo libro è anche un'ottima risorsa tecnica su Bitcoin. Scritto da uno dei pilastri della comunità Bitcoin, spiega come Bitcoin funziona a un livello fondamentale. Dedicato agli sviluppatori che vogliono vedere come funziona Bitcoin in pratica, svolgerebbe molto bene il suo ruolo di guida.

 

Nei sentieri della Pineta, un'acqua miracolosa lenisce i dolori. Domus de Janas S'acqua 'e is dolus - Settimo San Pietro

Passeggiando tra i sentieri della pineta di Sinnai, immersi nel cuore del nostro grande polmone verde, ci si può trovare a fare delle scoperte che arricchiscono le nostre conoscenze, antiche credenze e tradizioni dimenticate nel tempo che ogni tanto è bene ricordare per non disperderle nel nulla. Percorrendo uno dei sentieri della pineta, in territorio di Settimo San Pietro si trova "S'acqua 'e is dolus" una Domus de Janas che nasconde una storia antica e ricca di devozione. 

Un’antica leggenda narra che San Pietro passò a Settimo e si riposò in questa roccia. Pregò così tanto che rimase il segno delle sue ginocchia nella roccia. Si racconta anche, che quando, il 29 Giugno (festa di San Pietro e Paolo), il parroco andava a benedire quell’acqua, là si faceva una grande festa con i balli e canti. La gente partiva dalla periferia del paese e arrivava fino alla chiesetta di San Pietro, non molto lontana dalla fonte. La sera il parroco celebrava la messa e benediceva tutti i presenti con l’acqua della fonte; tutti bevevano dalla fonte perché si diceva che quell’acqua fosse miracolosa, cioè capace di guarire i dolori. Da qui deriva il suo nome: “S’acqua ‘e dolus”, cioè l’acqua dei dolori.

La domus risale al IV secolo a.C. ed è composta da una piccola anticamera che precede la cella della tomba ipogea accessibile da una piccola apertura quadrata. la grotta è quasi sempre piena d'acqua a causa di inflitrazioni da una falda sotterranea.

Oggi nella nostra passeggiata in pineta, l'abbiamo trovata così. Decorata con delle farfalle di carta, coffinu della tradizione Sinnaese, e del miele sardo. Troviamo anche degli operai che sistemano il percorso, e ci informano che proprio oggi una scolaresca arriverà a visitare questo sito. Un occasione per far trascorrere ai bambini una giornata immersi nel verde e far conoscere la storia e tradizioni del nostro territorio, che spesso riscopriamo anche da grandi, o forse le scopriamo per la prima volta leggendo questo nostro semplice link sul web.

Domus de Janas S'Acqua ' e Dolus - Settimo San Pietro - Con vista sul golfo di Cagliari.

Ci si arriva dalla pineta di Sinnai percorrendo il sentiero sulla sinistra poco dopo la caserma "Sa Pira", oppure da Settimo San Pietro nei pressi della chiesetta campestre di San Pietro, dalla quale si percorre un sentiero di poco meno di un chilometro.

Eventi a Sinnai e Dintorni

A Solanas torna il cinema all'aperto: 8 Agosto 2020 il Film "Casteddu Sicsti"

A Solanas torna il cinema all'aperto

Sabato 8 Agosto 2020 alle ore 21.30 in piazza Madonna della Fiducia

verrà proiettato il film di Paolo Carboni "Casteddu Sicsti"

Il Film realizzato con il contributo dell'assessorato regionale della Cultura,
della Sardegna Film Commission e della Fondazione di Sardegna,

rievoca le atmosfere del capoluogo sardo nel corso degli anni sessanta.

Protagonisti del film: Giampaolo Loddo, Piero Marcialis, Nino Nonnis, Giulio Manera e Carlo Porru.

La proiezione a Solanas è organizzata dalla Proloco di Sinnai e il Comune.

Notizie a Sinnai e Dintorni

26 casi positivi Covid-19 a Sinnai - aggiornamento 29 ottobre 2020

Covid sinnai

Salgono a 26 le persone positive covid-19 a Sinnai

Ecco l'annuncio del Sindaco pubblicato nel sito istituzionale del comune di Sinnai

Si comunica che il 28 Ottobre 2020, è pervenuta la segnalazione da parte delle autorità sanitarie, della presenza di 26 casi positivi al Covid-19, di cui 23 attualmente in isolamento domiciliare e 3 in ricovero ospedaliero.

Alla data odierna le persone positive a Sinnai sono 26.

Si raccomanda pertanto il massimo puntuale rispetto di tutte le prescrizioni in materia di prevenzione emanate dalle autorità governative, regionali e comunali.

Sinnai, 29 Ottobre 2020

Il Sindaco
Tarcisio Anedda

“Io non rischio” conoscenza dei rischi e buone pratiche di protezione civile

Si svolgerà dall’11 al 17 ottobre 2020 la seconda edizione della “Settimana nazionale della protezione civile” che mira a diffondere sul territorio nazionale la conoscenza e la cultura di protezione civile, allo scopo di promuovere tra i cittadini l’adozione di comportamenti consapevoli e di misure di autoprotezione, nonché a favorire l’informazione alle popolazioni sugli scenari di rischio, le buone pratiche da adottare e la conoscenza sulla moderna pianificazione di protezione civile.

Nell’ambito della Settimana nazionale della protezione civile, vista la situazione legata all’emergenza Coronavirus, si è scelto di ridurre il numero delle consuete piazze sul territorio e di realizzare nuove piazze digitali.

L’associazione locale VAB SINNAI SARDA AMBIENTE

ha creato a tal file la pagina Facebook “io non rischio 2020 – sinnai – vab sinnai”.

Tale pagina, patrocinata con deliberazione di giunta comunale del comune di Sinnai,

si pone le finalità di promozione coerenti con quelle della Settimana nazionale della protezione civile.

Visualizza la pagina facebook dedicata all'evento